giovedì 25 settembre 2014

Asilidae, tribù asilini

Oggi niente di nuovo.
Ho raccolte erbette per una minestra e cavolo nero per un'altra.
Ho continuato a vangare un altro piccolo pezzetto, a cacciare le varie cimici, ad eliminare sterpaglie e fronde secche.
In mancanza di vere novità, una foto di un insetto particolare.
Si tratta di una foto scattata a giugno.
Non è identificato esattamente, ma appartiene alla famiglia degli Asilidae tribù Asilini.
Mai visto. Intercettato mentre depone le uova.








4 commenti:

  1. Ma perbacco!!!!
    Tutti nel tuo orto
    un pellegrinaggio a Padre Pio???
    Qui c'è un letto,anche se siamo lontanissimi,in tutti i sensi,da Padre Pio.
    Vedi tu.

    RispondiElimina
  2. Ahahah! Dì la verità: è tutta invidia, perché io ho un Asilino e tu no!

    RispondiElimina
  3. La foto è bellissima!!! proprio in questi giorni c'è una mostra a Milano sulle più belle foto naturalistiche...c'è anche la tua???
    http://www.ansa.it/web/notizie/photostory/primopiano/2013/10/18/Wildlife-_9479936.html

    giurin giuretta non sono un robot.., ma ci vedo come una talpa e quei numerini, del cavolo!!, oltre che piccini sono pure sfocati :(!!

    RispondiElimina
  4. Cara... grazie, ma... tranquilla, la mia foto non c'è lì!

    Ecco! Adesso hai capito cosa intendo quando mi lamento dei numerini che devo mettere quando lascio i messaggi sul tuo blog. Anche io devo sempre dimostrare di non essere un robot! Non so se si può eliminare. Ditemi, se lo sapete.

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.

Mirto

Ho raccolto il mirto. Quest'anno erano 250 gr.  Tutti mi avevano consigliato di usarlo per fare l'omonimo liquore, ma alla fine ho d...