venerdì 30 aprile 2021

Nonea lutea

La pianta di oggi è la Nonea lutea, una parente della borragine. Il genere Nonea è dedicato al botanico tedesco Nonne (che era un tipo un po' sbadato, o poco preciso, non so nello specifico. Fattostà che fece tanti errori nel suo lavoro). É una piantina che cresce ai bordi delle strade e nelle crepe dei marciapiedi, dei vialetti, o tra i detriti. 

Le piacciono questi posti poco accoglienti,  che le altre piante evitano. Non ha utilizzi pratici,  non so se piace particolarmente a qualche insetto o se possa preparare queste zone così poco accoglienti all'arrivo di altre piante più esigenti. 

Che io sappia serve solo a dare un po' di colore ai nostri marciapiedi, ma è così piccina che in pochi la guardano..







La hodiaŭa planto estas la Nonea lutea, el la familio de la borago. La genro Nonea estas dediĉita al la germana botanikisto Nonne (kiu estis iomete senzorga, fakte faris multajn erarojn en sia laboro). 
Ĝi estas planto, kiu kreskas sur la randoj de la vojoj kaj en la fendoj de la trotuaroj, de la padoj aŭ inter !la gruzo. Ŝi ŝatas ĉi tiujn lokojn, kiujn aliaj plantoj evitas, konsiderante ilin malagrablaj. 
Ĝi ne havas praktikajn uzojn. Mi ne scias, ĉu iuj insektoj aparte ŝatas ĝin aŭ ĉu ĝi povas prepari ĉi tiujn nebonvenajn lokojn por la alveno de aliaj pli postulemaj plantoj.

Laŭ mia scio ĝi nur utilas por doni iomete da koloro al niaj trotuaroj.


martedì 27 aprile 2021

Zucchine/disastri

Zucchine: sono fiorite! Ma non ho una foto. 

Disastri: ho rovesciato i semenzali. Non ho una foto, ovviamente. Deve ancora venire l'anno in cui non rovescio (o nessuno mi rovescia) i semenzali. Ogni anno devo perdere qualcosa. 

Ero in serra, mi sono sentita svenire, ho allungato la mano per reggermi... sfortuna ha voluto che mi attaccassi alla vaschetta dei semenzali. Ovviamente la vaschetta non ha frenato il mio "svenimento". 
Niente, non è successo niente di grave. Lascio lì la terra rovesciata, se qualche seme vorrà nascere, mi farà un regalo. 

Qualche fiore: 






La stradina per la Besozza 



lunedì 26 aprile 2021

Fiori bianchi, o quasi

Mi montras al vi miajn Blankajn aŭ preskaŭ blankajn Florojn.

Su questa orlaya grandiflora c'è un anthrenus, più un altro insetto che non conosco





Ornitogalum

Aquilegia 


Allium



Violetta Bianca tra lattuga e chenopodio

 esperire matronalis

Calla

venerdì 23 aprile 2021

Dove sono gli insetti?

 Mi sono sempre meravigliata per la grande quantità di insetti di ogni tipo. Mi sono sempre rallegrata per la grande quantità di coccinelle, sia pur false. Infatti erano le asiatiche, le Harmonia axyridis. False, ma divoravano tutti gli afidi presenti, una bella soddisfazione. Mi stupivo per la grande varietà di insetti, che talentuosi entomologi mi identificavano puntualmente. 

Quest'anno non c'è niente di tutto questo. Ho visto la prima coccinella asiatica arcobaleno ieri. Un esemplare tutto stortignaccolo, penso che si potesse definire teratologico. Ho visto  una farfalla dalle ali completamente mangiucchiate, una farfalla Aurora e una Chrysolina rossia. Ho visto giusto 4 Oxythyrea funesta su un fiore di Orlaya grandiflora. Ho visto due o tre Bombi. Tutto questo non in un minuto, non in una giornata. Tutto questo in un'intera primavera. Ho visto anche qualche cimice! Ma quelle vorrei dimenticarle e non mi dispiacerebbe se sparissero.

Anche da voi sono spariti gli insetti?



Mi demandas vin: ĉu ankoraŭ ekzistas insektoj en viaj hejmoj, en viaj urboj, en via kamparo? Ĉu ili simple malaperis ĉi tie? Mi esperas, ke ili malaperis nur ĉi tie kaj ke ili povas reveni de najbaraj lokoj.



lunedì 19 aprile 2021

19 aprile

Non ho più il tempo per pubblicare le foto. Il mondo non ne soffre, lo so.


Viola laciniata 


Aquilegia 

Hyacinthoides hispanica 

Sanguinea

Iris

Buon Enrico

Aquilegia 

Lampascione

Asimina triloba

Hyacinthoides non-scripta.
 sotto al secchio c'è una
pianta di zucchina appena trapiantata

 Ornitogalum umbellatum

Melissa

Calamintha

Nandina domestica?

Orlaya grandiflora 




mercoledì 14 aprile 2021

Non era un melo

Ho gioito troppo presto.

La presunta talea di melo in realtà è un kiwi.



Non fa niente, sono contenta di avere un kiwi.

sabato 10 aprile 2021

Fiori

Non ho più nemmeno il tempo  per fare o per caricare le foto dei fiori.

Questo sedum è ridotto malissimo, ma non rinuncia a fiorire


 cavolo acefalo, riccio di Feltre

 cavolo acefalo a foglia liscia

Rucola. Una delle tante  verdure che mia mamma vuole ma poi non usa. Io per le altre mi sacrifico e le uso, Ma la rucola proprio no. Rucola e prezzemolo non li posso sopportare

 altre Iris japonica

Brunnera macrophylla. Le foto non riescono a rendere la meravigliosa tonalità di azzurro del fiore.



Hyacinthoides hispanica


Muscari tardivi


Allium triquetrum




Non so se sia valido per tutte le lunaria. Questa dovrebbe essere una varietà commestibile. Le giovani silique si possono mettere sotto aceto. Io lo farei anche, il problema è che fioriscono a scalare, non posso mettermi a fare sott'aceto 5 o 6 silique al giorno.


Tricyrtis 'normale'!

Sembrava che quest'anno fiorisse solo la Tricyrtys Raspberry mousse.  Invece è semplicemente Fiorita prima.ora è il turno di quella norm...