lunedì 31 agosto 2015

Adelphocoris lineolatus?

Grazie a un gentile utente di Acta plantarum ho saputo che questo insetto, rinvenuto su una pianta di Oxalis, è un Heteroptera, Miridae.

Da questa base penso di poter affermare che si tratta di un Adelphocoris lineolatus.







domenica 30 agosto 2015

Foto di fine agosto


 La Zephyranthes bianca rifiorisce dopo ogni temporale. Da qui il suo nome comune di giglio della pioggia.

L'Achimenes  è sempre in fiore

Questo è il mio cetriolo bianco da seme.

Finalmente sono riuscita a fotografare un fiore di Ibiscus esculentus  (okra, gombo... ) quasi aperto.
Sono tornata 10 minuti dopo ed era già appassito.
Non posso stare tutto il giorno a fissare l'ibiscus in attesa che fiorisca, mi devo accontentare.

Quello chiaro è il Sedum makinoi ogon.
Le piccole foglioline verde scuro sono di Soleirolia soleirolii, identificata grazie a Palmira!



Rudbeckia hirta


Foto di una mega carota.
Vengono corte e ramificate, ma molto cicciotte.
In pratica: bruttissime ma assai saporite. 


Sono spuntate le verdure seminate qualche giorno fa: broccoletto all'olio, cavolo nero, cavolo rosso di Verona e bieta barese vernina. 
Ho dovuto riseminare le "cavolacee" perché sono state distrutte dall'Eurydema ornata.




sabato 29 agosto 2015

Ricetta della torta con frutta

Pasha mi ha chiesto la ricetta di una torta che ho preparato ieri, così la scrivo qui per lei e per chi la volesse provare.

Ho usato:

250 gr. di farina di grano tenero.
100 gr. di zucchero + 6 pastigline di stevia
(non lascia un buon sapore, meglio evitare e aggiungere altro zucchero a piacere. Nella ricetta originale erano 250 gr. )
Mezzo bicchiere di acqua (sarebbe metà acqua e metà liquore ma non la facevo da molto tempo e mi sono dimenticata del liquore)
Mezzo bicchiere di olio (io uso metà olio extra vergine di oliva e metà olio di riso)
tre uova
1 mela
1 pesca
Ci si possono mettere delle uvette NON ammollate. Io non le avevo e non le ho messe
buccia di limone
sale
1 cucchiaino di lievito x dolci (se la preparo solo per me non lo uso. Ho un'intolleranza al lievito chimico e non essendoci abituata non mi piace il retrogusto che lascia)
1 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaio di aceto di vino oppure di aceto di mele.
Due ciotole e un frullatore a mano.

Accendere il forno a bassa temperatura. (Sul mio forno non ho i gradi)
Ungere la teglia con poco olio e infarinarla con un po' di farina.
Preparare il mezzo bicchiere di acqua o acqua e liquore, chi non può usare molto zucchero mette subito le pastigline di stevia a sciogliere nell'acqua.
Sbucciare e tagliare a pezzetti piccoli la mela e la pesca.
Sgusciare le uova e mettere i rossi delle uova nella ciotola più grande e i bianchi in quella più piccola.

Da ora bisogna fare tutto molto in fretta.
Montare i bianchi con un pizzichino di sale.
Montare i tuorli aggiungendo piano l'olio come se si facesse la maionese, poi aggiungere lo zucchero, la buccia di limone grattugiata e mescolare.
Mettere il lievito e il bicarbonato nell'acqua e scioglierli.
Aggiungere l'aceto e versare subito nei tuorli montati.
Aggiungere anche la frutta a pezzettini.
Mescolare velocemente. Io uso un cucchiaio grande, quelli da insalata.
Non usare cucchiai di legno né di plastica perché smontano.
Aggiungere la farina e metà dei bianchi d'uovo montati e mescolare senza smontare.
Aggiungere il resto dei bianchi e mescolare velocemente senza smontare.
Versare subito nella tortiera, muoverla un po' per livellare l'impasto e infornare finché è cotta.
Ci vuole un po', perché l'impasto è liquido e il forno deve essere lasciato a temperatura bassa.

Non ho una foto della torta perché non pensavo che sarebbe piaciuta e non l'ho fotografata.
Comunque era una torta normale, niente di particolare.

giovedì 27 agosto 2015

Sfinge testa di morto

Qualche giorno fa ho trovato una decorata ma orrenda larva di Acherontia atropos o sfinge testa di morto. Non ho avuto conferma ma mi sembra impossibile che sia di un altro insetto. Nel caso correggerò.
Che impressione.
Chissà quante foglie ha mangiato, per raggiungere una tale grandezza.
Spero di non incontrare la farfalla, non tanto per il teschio, soprattutto per le dimensioni.
Penso che non mi piacerebbe vedere una farfalla così grande.





mercoledì 26 agosto 2015

Carcharodus alceae

Identificazione di foto di repertorio.
Sfogliando immagini di farfalle ho riconosciuto come Carcharodus una farfalla che avevo fotografato tempo fa.
Un gentile e competente utente di Acta plantarum mi ha dato conferma, specificando ulteriormente.
Carcharodus alceae (Esper, [1780])







lunedì 24 agosto 2015

Piante, semi e cimici

Ornitogalum




Hosta

Soleirolia soleirolii

 Canna saphrane

Seme di Cardiospermum halicacabum



Cimici Halyomorpha halys
Su fiore di Benincasa hispida


 Su foglia di Benincasa hispida




Su foglia di fico



Tricyrtis 'normale'!

Sembrava che quest'anno fiorisse solo la Tricyrtys Raspberry mousse.  Invece è semplicemente Fiorita prima.ora è il turno di quella norm...