domenica 28 febbraio 2021

Lepidio e gechino 😢

Prosegue la mia vendetta contro le infestantissime erbacce. Mi sto dedicando a ripulire la serra, ma  alle mie solite difficoltà si sono aggiunti questi nuovi dolori alla spalla e al piede.   Ãˆ davvero difficile,  lavorare in queste condizioni.




Per vendicarmi dell'onnipresente lepidium, l'ho trasformato in una sorta di salsa verde.
Notare che ha un forte odore di crescione. È sempre meglio dell'odore di prezzemolo, che io non posso sopportare, ma è fortissimo.


Il gechino... è morto. L'ho trovato immobile sulle scale. Era sicuramente morto, ma ho provato ugualmente a ricoverarlo in casa, nel caso fosse soltanto irrigidito dal freddo. Era morto.

giovedì 25 febbraio 2021

Primavera

Da un paio di giorni è arrivata la primavera. Ieri avevo già troppo da postare. 

Gli steli degli ellebori ibridi iniziano ad allungarsi



I niger hanno già perso la loro freschezza.

Le bacche di mirto che non avevo raccolto, che il primo anno erano cadute prestissimo, quest'anno sono ancora tenacemente attaccate al loro ramo. Misteri.

I fiori di bergenia cominciano ad aprirsi


Piantine di lampone, violette e Cardamine in fiore appaiono dappertutto.






Quest'anno non offro niente a nessuno. Estirpo e basta. Sono stanca di rincorrere gente che vuole piante e poi sparisce. Ho buttato le piantine di lampone. Se ne volete prenotatevi, ne spunteranno altre. Solo se le volete davvero.


i Bucaneve veri sono qui a rammentarmi Maria Corinna, che me li regalò. Purtroppo non riesco più a mettermi in contatto con lei.



Ma QUANTO sono belli?







mercoledì 24 febbraio 2021

Semine

Visto che la mia salute va sempre peggio, e che oggi e domani ho impegni medici, ho seminato ieri. Non sarà al massimo della potenza, ma la luna è comunque in crescita.

Ora dovrò procurarmi dei semi di cetrioli, perché l'anno scorso i Sikkim si sono ammutinati, poi come verdure dovrei essere quasi a posto. Ah, visto che nelle zucche barucche  finora ho trovato solo semi acerbi, e non avendo voglia di aprirne un'altra, per quest'anno seminerò le zucche violine. Sono semi piuttosto datati, ma pazienza. Secondo me sono ancora vitali.

Devo ricordarmi di cambiare un'etichetta. Non so come, ho scritto Benincasa hispida anziché zucchina siciliana. Anzi lo so: perché l'incartapecorimento del cervello avanza a marce forzate.

Ho trapiantato la lattuga


Ho una prateria e mezza di sedano rosso spontaneo.

Spero che rinascerà la Perilla, altrimenti ci penserò poi, se e quando seminerò i fantastici fiori avuti dalla banca dei semi.



martedì 23 febbraio 2021

Coltivare tra i mattoni?

Qualcuno ha provato a coltivare così?

https://youtu.be/n1zq2X3lXzI

https://youtu.be/u-Z0FSbtj-I


Mi viene voglia di far piastrellare l'orto!


Ĉu iu provis kultivi tiel?

Kion vi pensas? Kio se mi havus mian ĝardenon kahelizita?

domenica 21 febbraio 2021

Semine e semenzali

I semi che avevo messo a pre-germinare nel panno umido, stanno emettendo le radichette, così li ho trasferiti in una vaschetta con terriccio. Già! Sono riuscita a procurarmi le mie vaschette preferite, dai miei fruttivendoli... che mi hanno aiutato nonostante sia palese che seminando acquisterò meno prodotti da loro.

Record mondiale di radichetta veloce nella Peonia 👀.

No scarificazione, no acido giberellico. Solo panno umido.

Peonia suffruticosa Hostii, "Fenice bianca" ricevuta a  sorpresa tramite la banca dei semi dalla mia amica Celestyal.

Messi nel panno umido il 23 dicembre 2020, tenuti a circa 12/15°costanti, radichetta bella lunga il 20 febbraio 2021.



Stesse condizioni per tutti gli altri semi.

Elleboro bianco/rosa, sempre della banca. Solo due radichette. 


Hyacinthoides hispanica, mandata da me alla banca e poi tornata. Sono curiosissima di vedere come si comportano quelle nate da seme

Zero risultati per la Clematis Tudor paso. Ho seminato anche loro.


Continuano a morire i peperoni


Dove avevo seminato le melanzane c'è una sola piantina. Se devo essere sincera, non mi sembra sia  di melanzana.

Gli errori sono stati tanti, e ne ero consapevole.


sabato 20 febbraio 2021

Finalmente lattuga

Primo mini raccolto di lattuga. Solo due piante sono nate dalle semine di fine estate. 

Sarebbe ora di trapiantare quella seminata in tardo autunno. Aspetto solo che la mia spalla mi dia il permesso di procedere.

Kvankam mi malamas la varmon, ĉi tiuj printempaj signoj donas al mi ĝojon kaj esperon.

venerdì 19 febbraio 2021

Il gechino piccolino ♥

Fiocco arcobalenoper festeggiare la nascita di un nuovo geco. Io non posso certo capire se sia maschio o femmina. Tra l'altro mi sembra che i maschi non siano poi così indispensabili, per la procreazione dei gechi.

Qualcuno ricorderà che tempo fa i miei gechi erano molto temerari, e passavano le notti invernali sul muro delle scale, che sono coperte ma aperte di lato, quindi piuttosto fredde. 

Ora sono diventati più freddolosi, e restano nascosti tutto l'inverno. Questo piccino è il primo che vedo.

Si capisce, quanto sia piccolo? Sarà meno di 4 cm.


Gekoj estas vere belaj! ĉi tie en Milano ili estas novaj. Dum ili restos sur la ŝtuparo ili estas bonvenaj. Mi esperas, ke ili neniam volos eniri la domon.

domenica 14 febbraio 2021

Tintura con petali di hibiscus

Ho una tisana a base di petali di Hibiscus, che non utilizzo perché contiene anche sabbia😡.

Mi piace tantissimo, l'hibiscus, e rimasi molto delusa da questo acquisto.

Così ho provato ad usarla come tintura. Ho semplicemente sciolto un po' di polvere in poca acqua, facendo una crema densa, e ci ho immerso un vecchio centrino. Non è un liofilizzato, sono petali polverizzati, per quello l'emulsione resta densa.

Il centrino é uscito di un colore grigiastro, con qualche sfumatura sull'azzurro e sul rosa. Diciamo tetro e luttuoso.😦

Siccome l'avevo semplicemente accartocciato nella pappetta e lasciato lì un paio di giorni, credo che le parti rimaste umide siano quelle rosate, e quelle che si sono asciugate siano quelle più grigio/violetto. Probabilmente sarebbe stato meglio scaldarlo, magari a microonde, e muoverlo ogni tanto.

Devo chiedere un parere a Luisa, che ama tingere con i vegetali.


sabato 13 febbraio 2021

Reggi filo

Da anni cerco una buona soluzione per utilizzare le spole per tagliacuci anche con la macchina per cucire. Qualcosa ho inventato anche in passato, ma non ne ero completamente soddisfatta.

Ieri mattina stavo per cliccare "acquista" accanto a un bruttissimo reggi filo di plastichina e fil di ferro, quando ho avuto un'improvvisa illuminazione. 


Questa idea mi ha consentito di:

-Risparmiare 7 euro, (😉)

-Risparmiare sull'impatto ambientale derivato dalla produzione, trasporto (nessun uccello schiantato contro gli aerei che portano qui questi oggetti, no "scie chimiche") e smaltimento dell'accrocchio (che ha un aspetto davvero miserello e sarebbe durato poco).

- Ottenere un ottimo risultato, senza avere in giro un ulteriore orpello. Dopo l'uso, la forchetta torna al suo posto.



venerdì 12 febbraio 2021

Reggi braccio

 La Premiata Casa di Moda "Ombrelli rotti by Iaia" si è dovuta di nuovo riconvertire in sartoria ortopedica.

Ho le cuffie dei rotatori malconce, così ho rimesso a modello il vecchio reggi braccio, adattandolo alle nuove esigenze. Ho solo dovuto abbassare e inclinare maggiormente la tracolla e ripassare gli orli, che dove erano in sbieco si erano scuciti. 



Questione di pochi minuti, ma avrei preferito non avere bisogno di un reggi braccio, e occuparmi ancora di ombrelli.

martedì 9 febbraio 2021

Gnocchi di fagioli

È incredibile, ho ancora un po' di quella farina di fagioli. L'ho sempre tenuta in frigorifero e non è scaduta, quindi mi pare ancora buona. Ne uso un cucchiaio a porzione, e io mangio la pasta molto raramente, così non finisce mai.

Ho rifatto la pasta, col solito formato "petaloso" ma ieri ho voluto cambiare, ho fatto dei piccoli gnocchetti. Ho preso una cucchiaiata di farina di fagioli, una cucchiaiata di preparato per purè,  (altra cosa che non uso mai), una punta di cucchiaio di farina bianca e acqua qb. Ho ricavato un impasto molto molto morbido, ho formato dei bastoncini, infarinando l'impasto, l'ho tagliato i bastoncini  a tocchetti, senza dargli una forma particolare, perché l'impasto era veramente morbidissimo. Ho buttato gli gnocchetti in acqua bollente salata e li ho conditi con sugo di pomodoro e striscioline di prosciutto crudo. Purtroppo non ho una foto, perché mi dimentico sempre di portare con me il telefono quando salgo per cucinare.


domenica 7 febbraio 2021

Elleboro

Finalmente é fiorito l'Helleborus niger. Ovviamente piove, perderà subito il suo candore. 

κ

Iniziano a fiorire anche gli ibridi.
Sembrano meno rispetto all'anno scorso, ma non perdiamo subito le speranze, c'è ancora tempo.
😃oopoo


La florado de la heleboroj ĉi tie estas signo de Printempo.😊






giovedì 4 febbraio 2021

Zucchine spinose e Soldatino di stagno

Condivido il grande successo delle zucchine spinose sott'olio con cipolle!

Incredibile, sono piaciute anche a mia mamma, che mi ha intimato di rifarle. Così ieri ho provveduto.

Io odio gli aromi, ma non essendo per me, ho aggiunto i miei aromi misti essicati e semi di ajowan in polvere.


I germogli di zucchine spinose crescono bene! Li tengo al fresco, per non farli crescere troppo velocemente. Non so se la pianta dell'anno scorso, che si trova in serra, supererà per la seconda volta l'inverno, perché era germogliata e in seguito i germogli sono gelati. In ogni caso non ho il permesso di piantarne altre in serra, anzi, in teoria mi è stato comandato di eliminare anche questa. Tutto questo per dire che devo fare crescere i germogli lentamente, perché non li potrò piantare in serra, e quindi dovranno resistere nella scatola fino a che le temperature saranno idonee a un trapianto definitivo all'aperto.


Spinaj kukurbetoj en oleo kun cepoj estas tre bonaj!


_.,-*~'`^`'~*-,._.,-~*'`^`'~*-,._.,-*~'`^`'~*-,._.,-*~'`^`'~*-,._.,-*~'`^`'~*-,._.,-*~'`^`'~*-,._

Ho registrato la suddetta favola in Esperanto. A modo suo aveva ragione quel mio ex amico, che mi consigliava di pubblicare cose interessanti. Magari non vere, ma capaci di attirare gente e clic. Pazientate. Qui si trovano solo cose noiose. Così noiose, che questa favola può essere comunque utile: l'ho letta in modo soporifero, e potrebbe aiutarvi a dormire più che un sonnifero... fatemi sapere se funziona!

Mi legis dormeman rakonton por vi. Informu min, ĉu ĝi dormigas vin!


La brava Stansoldato




mercoledì 3 febbraio 2021

Il secondo grembiule

C'è stato un lungo intervallo tra il primo e il secondo grembiule per la vicina, perché sono sempre indaffarata.

Per variare un po' ho decorato i bordi con la tagliacuci, usando il filo multicolore.


Ho messo sul retro un rinforzo più semplice rispetto al primo, applicando un secondo strato di tessuto sotto l'apertura della tasca, saldandoli stirando tra loro uno strato di fliselina.


È più visibile perché ho cucito il contorno della toppa a macchina. La fliselina, quando viene nuovamente stirata, tende a staccarsi, e non posso pretendere che la signora ci stia attenta.


La signora, molto gentilmente, ha apprezzato, nonostante alcune cuciture piuttosto stortarelle.


Estas amuze kudri per plurkolora fadeno!

Tricyrtis 'normale'!

Sembrava che quest'anno fiorisse solo la Tricyrtys Raspberry mousse.  Invece è semplicemente Fiorita prima.ora è il turno di quella norm...