domenica 28 giugno 2015

Invito a pranzo con fuga



L'invito a pranzo più veloce della storia.
Da tempo una mia amica mi chiede di farle assaggiare le polpette. Io sono molto scettica sul fare assaggiare quello che cucino per me, perché si sa che i gusti sono personali, inoltre sento sempre persone che si lamentano di quello che hanno mangiato dagli amici.
Stavolta mi sono decisa e l'ho accontentata.
Ho preparato i fiori di zucca "fritti" senza olio.
Le polpettine le ho preparate con meno verdura rispetto al solito, e un po' più tenera. (C'erano chenopodio, melissa, Calamintha, due foglie di borragine, un po' di tetragonia. Di solito per me le faccio con le verdure meno pregiate, come coste di cicoria, o con verdura troppo amara da mangiare scondita, oppure un po' dura). Ho aggiunto due uova, grana e un po' di carne.
Direi che erano ben condite. Ho fatto 7 piccole polpettine: a lei piacciono le cose piccoline.

Sapendo che non avrebbe preso due polpette mi è sembrato giusto fare anche un risotto, con Anredera cordifolia e water convolvulus (Ipomoea aquatica), scalogno e un micro spicchio del mio mini aglietto rosa, il tutto condito con formaggio pecorino.

Appena arrivata ha apprezzato il profumo delle polpettine che cuocevano a fuoco bassissimo (A dir la verità anche i vicini l'avevano sentito, e non sembravano infastiditi).
Abbiamo chiacchierato un po' e quando mi è sembrata ora sono andata a preparare il risotto.
Poi lei ha iniziato... "Mah, però io ho lì il sofficino,.. ho lì l'insalata... Facciamo un'altra volta... "
Ha assaggiato tre fiori di zucchina, una polpettina al volo, ha promesso di assaggiare stasera un po' di risotto avanzato ed è fuggita.

Confesso di averla invitata all'ultimo minuto, ma temo che sia la mia cucina a far fuggire gli ospiti.


12 commenti:

  1. Peccato che sono così lontana!!!
    Avrei gradito molto il pranzo e le tue compagnia.
    Liliana

    RispondiElimina
  2. Anche io avrei gradito la tua compagnia! Chissà se prima o poi verrai dalle mie parti.

    Riguardo il pranzo, le mie ricette e il servizio sono molto spartani.
    Tu fai certo molto meglio! (e io posso invitare solo se non c'è mia mamma)
    Intanto il risotto l'ho mangiato a pranzo e a cena e il resto l'ho congelato.
    Mai congelato il risotto, non so cosa ne uscirà, ma non volevo fare cose "complicate" tipo arancini e mi dispiaceva buttarlo via.
    Era indietro come cottura e molto asciutto. Visto che la mia amica si è defilata prima che fosse pronto mi ero preparata ad avanzarlo. Penso che possa reggere il congelamento.

    RispondiElimina
  3. Mai congelato il risotto facci sapere.
    Anche noi siamo molto spartani in cucina,tante verdure, dell'orto naturalmente,poca carne tanto pesce.
    Ti aspettiamo prima o poi avverrà

    RispondiElimina
  4. Il risotto congelato è venuto meno peggio del previsto.
    Era molto asciutto e sgranato, così ogni volta che mi serviva sbriciolavo via la quantità necessaria, aggiungevo un po' di brodo vegetale, giusto un cucchiaio, e scaldavo un attimo a microonde. Non di più, perché altrimenti si ammolla troppo.
    Tra quello mangiato subito e quello congelato ne sono uscite non so se sette porzioni, ho perso il conto...
    Ho anche scoperto cercando su internet che diverse persone lo congelano e anche viene venduto il risotto congelato già pronto.
    Non è andata male, ma penso di non rifarlo.

    RispondiElimina
  5. Brava non rifarlo.
    Mi sembra una follia mangiare sette volte lo stesso risotto
    non potrei mai ma,come sai, sono un po'bizzarra
    Un bel risottino fresco fresco è sicuramente meglio.
    Ricordalo per quando verrò!!!!!

    RispondiElimina
  6. Va bene, niente risottino congelato per Liliana!
    Però ogni volta lo completavo con qualcosa di diverso. Ho scoperto che mi piace tantissimo il risotto con aggiunta di cetriolo...
    Ma io sono parecchio bizzarra!

    RispondiElimina
  7. E si cetriolo nel risotto!!!!!!!!!!!!!!un po' da svizzeri.

    RispondiElimina
  8. E ti dirò di più, il cetriolo era crudo, a cubetti.
    Sarà che i miei cetrioli bianchi sono molto buoni?
    Oppure io sono molto bizzarra...

    RispondiElimina
  9. E ti dirò di più, il cetriolo era crudo, a cubetti.
    Sarà che i miei cetrioli bianchi sono molto buoni?
    Oppure io sono molto bizzarra...

    RispondiElimina
  10. Aspetto i semi per prova con risotto.
    E con gli spaghetto no!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Semi prenotati per Liliana!
    (sperando che non mi rubino il cetriolo, come è accaduto con la zucchina siciliana l'anno scorso)

    Ah, ho tre piante di zucchina siciliana. Per ora non hanno fatto frutti, restiamo in attesa.


    Poi non sei obbligata a metterli sul risotto! Li puoi trattare come cetrioli comuni ;-)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.

Mirto

Ho raccolto il mirto. Quest'anno erano 250 gr.  Tutti mi avevano consigliato di usarlo per fare l'omonimo liquore, ma alla fine ho d...