giovedì 25 giugno 2015

Altre foglie che ho mangiato

Ho assaggiato anche le foglie di grano saraceno (Fagopyrum esculentum)
Non sono male, ma anche la produzione di foglie è molto scarsa.
La caratteristica più simpatica di questa pianticella è che è sempre in fiore. Non è un fiore appariscente, ma la fioritura è continua. Inoltre si autodissemina per l'anno seguente, essendo impossibile raccogliere buona parte dei piccoli semini.

Ho trovato un uso accettabile per il finocchio selvatico facendone una sorta di passato di verdura. Accettabile, ma... vietato riprovarci, col finocchietto.

Qualche foto dei giorni scorsi:

I cosmos, nati spontanei tra fagioli e zucchine

Gli altissimi girasoli Mammouth


I gladioli della nonna
  

Questa kniphofia sta impiegando tantissimo per colorarsi, vedremo.

Ci sono tantissimi pomodori, ma ancora nessuno è maturo.
Quest'anno è tutto indietro.


E' fiorita la prima Scabiosa.

Niente zucchine, ma le foglie sono enormi (e non ho una manina da fata)

Rifiorisce la rosa Golden celebration

Il primo cetriolo bianco. Quelli verdi sono buoni e produttivi, vedremo i bianchi.



2 commenti:

  1. Te vedi di mangiare per sbaglio qualche foglia di cicuta, a forza di magiare foglie strane!
    Il finocchietto selvatico da solo è un po' sforzato... è ottimo per fare la pasta con le sarde alla siciliana: sarde, finocchietto, uva secca e/o pinoli

    RispondiElimina
  2. Ti piacerebbe, eh? Ma io la cicuta non la mangio! Solo erbette buone.
    Infatti il finocchietto, che non mi piace, mai più!

    E sinceramente sarde, uvette e finocchietto non mi piacciono nemmeno presi singolarmente, figuriamoci se messi assieme alla pasta.

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.

Mirto

Ho raccolto il mirto. Quest'anno erano 250 gr.  Tutti mi avevano consigliato di usarlo per fare l'omonimo liquore, ma alla fine ho d...