sabato 18 aprile 2020

Rotula felice

"La Iaia" si sta specializzando sempre più nella produzione di articoli sanitari/ortopedici.

La mia tradizione è lunga, la iniziai modificando le cavigliere e cucendomi i reggibraccio, che dovetti indossare per molti anni, e che facevo su misura, perché quelli in commercio non erano compatibili con il mio tipo di dolore e peggioravano la situazione.

Sorvoliamo sulle mascherine, che sí, le ho fatte e le faccio, anche per gli amici, ma su internet ormai si trovano migliaia di tutorial per la realizzazione di mascherine, quindi vi risparmio i miei modelli.

Passiamo direttamente al mio nuovo articolo: una ginocchiera estiva , modello "Rotula felice," che ho preparato per una vicina anziana con dolori alle ginocchia.
Lei avrebbe preferito un tessuto marrone, ma purtroppo la merceria è chiusa.
Come ben si sa, Ubi deficiunt equi, aselli trottant, cosí "la Iaia" cucina e cuce le ginocchiere utilizzando quello che c'è.
Come ben si nota, il verso del tessuto é diverso tra la parte anteriore e posteriore delle ginocchiere. Non si tratta di un errore di distrazione, avevo pochissimo tessuto, e usandolo tutto dal verso giusto non sarebbe stato sufficiente.
Foto in corso d'opera e finita.


Speriamo che a maggio riapriranno i negozi di ortopedia, cosí la signora comprerà ottime, certificate e ben rifinite ginocchiere marroni.

8 commenti:

  1. Ma grandissima JajaClaudiaCrauda! :)
    Chi fa da sé fa per tre!

    RispondiElimina
  2. Le scille ricordamele!io magari ti dico di si, poi mi dimentico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel senso che me le regaleresti??? ♥
      Ma resisterebbero, qui a Milano?

      Elimina
    2. E' per "colpa" di Sara che ho scoperto questo luogo e la sua autrice. :)

      Elimina
    3. Sara! Prenditi le tue redponsabilità! Non nasconderti tra le scille!

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Fiori di fine giugno

  I semi di nicotiana stanno maturando. Per ora c'è solo un Lilium Stargazer. Ogni anno sempre meno. Questa Hemerocallis potrebbe assomi...