mercoledì 29 aprile 2020

Abbiamo una nuova cimice 😭

Acrosternum sp.
Siccome non l'ho rivoltata, non sapremo mai se A. Heegeri o A. Millierei.
Io l'avevo scambiata per Palomena Prasina...
A volte non riconosco nemmeno le H. halys, sono una pessima determinatrice.
Bisogna sempre rivoltare le cimici.





6 commenti:

  1. Sono insietti che mi sono (eufemisticamente) poco simpatici.
    Oggi, invece, ho trovato uno splendido piccolo scorpione, in casa.
    L'ho fotografato e poi l'ho spostato nel giardino sotto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho espresso bene i miei sentimenti nei confronti delle cimici. Avrei dovuto dire: bisogna sempre rivoltare le cimici, prima di ucciderle.
      Non si rischia certo di portarle all'estinzione.

      Anche io ho trovato degli scorpioni, in montagna. Ci devono essere un paio di foto nei meandri del blog.

      Elimina
  2. In questi giorni me ne entrano in casa quattro o cinque al giorno.
    Osservo che ogni anno c'è una prevalenza di certi insetti rispetto ad altri. Coccinelle, cimici, libellule, vespe, etc. a ondate annuali.
    Devo dire che le zanzare (tigre) ci sono sempre :(.
    Questo è il secondo anno con molte cimici.
    Io ho un olfatto fino e le trovo particolarmente sgradevoli. Ieri mentre stavo lavorando ho sentito il loro fetore: ce n'era una (che non ho trovato) che si sarà incazzata e avrà iniziato a scoreggiare. Dovrei cercare quali sono gli antagonisti delle cimici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben pochi.
      I laboratori preposti, a febbraio stavano allevando il Trissolcus japonicus, la piccola vespa parassitoide che depone le proprie uova nelle uova di Halymorpha halys. Questa potrebbe essere la soluzione giusta per limitarne la diffusione, anche se la lotta con parassiti non si è sempre dimostrata priva di rischi.
      Le regooni dovevano fare una richiesta di autorizzazione al Ministero dell'Ambiente, per aderire alla sperimentazione. I servizi fitosanitari delle regioni dovevano individuare i siti, che dovevano essere aree di corridoio ecologico, cioè aree non coltivate. Chissà cosa ne é stato, di questo progetto.
      C'è anche un parassita della cimice verde nezara viridula, aggiungo appena lo trovo

      Elimina
    2. Finalmente finisco.
      Io non noto annate particolari, tranne a volte vespe e calabroni (Vespa crabro).
      Tante cimici, di tanti colori, ma soprattutto H. halys, Harmonia axyridis, di zanzare ho già il pienone, Crysolina americana, cavolaia, Argide della rosa... e chissà quanti altri. Non mi mancano gli insetti, mi manca la memoria.

      Elimina
  3. http://fioridiiaia.blogspot.com/2017/02/trichopoda-pennipes.html?m=1

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.

Mirto

Ho raccolto il mirto. Quest'anno erano 250 gr.  Tutti mi avevano consigliato di usarlo per fare l'omonimo liquore, ma alla fine ho d...