mercoledì 8 aprile 2020

Gli ultimi ravioli?

Oggi ho fatto i ravioli. Non avevo niente di particolare per Pasqua, nemmeno la colomba, ma avevo tutti gli ingredienti per preparare i ravioli.
Non li facevo da molto tempo, perché gli ultimi non erano venuti molto bene. Questi sono buonissimi, ma io mi sento così stanca, che prepararli mi ha distrutto.
Se penso a tutto quello che facevo in passato, nonostante precedenti episodi di stanchezza, mi demoralizzo.
Spero di recuperare presto un po' di forze, perché mi impegno, ma non riesco a combinare quasi niente.

Ho iniziato raccogliendo un secchio di borragine, foglie di papaveri, melissa e cavoli acefali vari.


Ho scottato le verdure, poi le ho passate in padella per farle asciugare,


ho aggiunto ricotta di pecora, un uovo, sale, noce moscata, quella farina di mais che si usa per la "masa de arepa" e grana padano.
So benissimo che la ricotta di pecora ha lo stesso contenuto di lattosio della ricotta vaccina. Non so il motivo, ma il lattosio ovino non mi fa male, quello vaccino si.


Ho fatto vari tipi di ravioli. Ho iniziato con quelli piccoli quadrati, ma il lavoro sarebbe stato infinito, ho fatto i tortellini ma venivano male... così ho preso uno stampino.





5 commenti:

  1. Mi spiegarono che gli attacchi di stanchezza si fanno più grevi quando c'è un organo in sofferenza. Ogni parte delle 24h è associata ad un organo specifico.
    Intolleranze e allergie possono creare stanchezza persistenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho avuto già intolleranze alimentari. Approfondiró. Grazie!

      Elimina
  2. Un'altra nota: i formaggi grana (padano, parmigiano-reggiano, trentin, etc.) dopo i 36 mesi di stagionatura non contengono più lattosio. Per quanto io abbia ridotto (ahimé!) i latticini del 90%, consumo un grana di montagna locale (qui in Appennino) sempre oltre i 3 anni di stagionatura. Devo dire che... è una leccornia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, sei sugli Appennini? Ci credo che é buono.
      Io posso mangiare anche provolone, monte vecchio, yogurt e gorgonzola.

      Elimina
    2. Ti ho chiesto se sei sugli appennini, perché mi sembrava di averti conosciuto qualche anno fa e che tu fossi di Milano. Quindi ti sto scambiando con un'altra persona.

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

26 maggio

Ben nascosto sotto a questa piantina di cui non ricordo il nome, c'è un Chamaecereus Silvestrii fiorito. Fave