lunedì 13 ottobre 2014

E piove piove

Non intendo lamentarmi, non c'è nessuna alluvione.
La pioggia è una normale incessante pioggia autunnale, che però mi impedisce di fare quello che dovrei.
Oggi sono riuscita a malapena a raccogliere un ricco miscuglio di verdure tra uno scroscio e l'altro:
borragine, piattello, bietole, broccolo fiolaro e fiori di zucca.
Con queste erbe più un paio di scalogni (piccoli) ho cucinato una "pasta risottata".
Non si sa mai a che ora potremo mangiare, e la pasta preparata in questo modo tiene meglio la cottura.
Per cena ho dei piselli, penso di farli in umido.

Ho ritirato le mie vaschette delle semine. La serra per ora non si potrà coprire quindi non era il caso di lasciarle sotto l'acqua battente.

Ho iniziato l'esperimento dei germogli di mais. Al contrario dei comuni germogli non vanno mangiati appena spuntati. Le foglie andrebbero raccolte alte una dozzina di cm.
Si possono crescere alla luce o al buio, ottenendo foglie verdi o gialle. Pare che il massimo sia mescolare entrambe le varietà per un insalata dai colori e sapori misti.
Il sistema che va per la maggiore consiste nel coltivarli su una base di fibra di cocco, coperti di terriccio e con l'aggiunta di concime.
Per il primo tentativo ho optato per la sola acqua, come se fossero i normali germogli.
In base ai risultati deciderò se sia necessario aggiungere il concime o se le sostanze del chicco saranno sufficienti a far raggiungere alla pianta il livello necessario di sviluppo.
Per quanto riguarda la luce abbiamo poca scelta: questi giorni sono caratterizzati da un cielo cupo, quindi la coltivazione sarà al buio.
Per questa prima prova ho usato qualche seme di Mais corvino.
Grani molto piccoli di colore nero grigiastro. Mi dispiace sprecarli così, perché si tratta di una varietà poco diffusa, ma non ho più la possibilità di seminarli.
Probabilmente anche le foglie saranno più piccole della media. Sarà forse il caso di raccoglierle prima che raggiungano i 12 cm.

Se qualcuno volesse ho mandato la mia "Dis-avventura col grano saraceno" sul blog degli Amici dell'orto

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

Mirto

Ho raccolto il mirto. Quest'anno erano 250 gr.  Tutti mi avevano consigliato di usarlo per fare l'omonimo liquore, ma alla fine ho d...