giovedì 12 dicembre 2019

Yogurt e finocchi

In genere preferisco parlare delle verdure coltivate da me, ma questa "ricetta" è così buona che devo proprio infrangere la regola.
Già, perché tra le tante verdure che io non so coltivare, ci sono anche i finocchi. Così ogni tanto li acquisto, e li preparo anche in questo modo.

Tutto quello che cucino non ha una ricetta, perché io non peso mai niente, e in questo caso ancor meno. Si tratta di prendere il proprio yogurt preferito (io bianco, magro, naturale), e metterci dentro dei pezzettini di finocchio teneri. Volendo si aggiunge dello zucchero. Basta mescolare e mangiare. È una bontà unica. Con un paio di biscotti o cereali va bene a colazione, si può usare come secondo piatto leggero o come antipasto, con lo zucchero come dessert o a merenda.

Quando una cosa è così buona l'ora è sempre quella giusta.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

Se non puoi cucinare i pizzoccheri

È sempre la solita storia: non posso mangiare cose integrali, con i semi, con i pezzettini...  però la pasta con le verdure si può fare.  An...