sabato 4 luglio 2020

Conserve

Lo stato pietoso dei miei pomodori, stamattina mi ha indotto a raccoglierne alcuni e a conservarli in agrodol
ce, insieme ai cetrioli.
Tanti, tantissimi, i pomodori sulle mie piante! E tutti bruciati dal sole. Sono stata anche così deficiente da piantarli alternati a piante basse, in modo che godessero di più dei raggi solari.
A mia discolpa posso dire che una cosa del genere non era mai capitata.
Quest'anno si scottano senza maturare.

Nella bacinella c'è anche un po' di cicoria 
Visto che brutti, poverini?

Qui preparati in agrodolce. Odio gli aromi, ma stavolta ci ho messo alloro e pepe bianco in grani.

4 commenti:

  1. Mai sentito che i pomodori possano essere scottati dal sole :)
    Penserei piuttosto a una malattia o a marciume seguito alla merenda di qualche parassita.
    Lorenz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stranissimo che tu non abbia mai sentito nominare la scottatura del pomodoro. Inoltre quest'anno è anche più frequente del solito, credo, perché molte persone se ne lamentano in rete. Ti lascio il link di una pagina.

      https://www.google.com/imgres?imgurl=https%3A%2F%2Fwww.casaegiardino.it%2Fimages%2F2013%2F06%2F20130810_185711-600x450.jpg&imgrefurl=https%3A%2F%2Fwww.casaegiardino.it%2Fgiardinaggio%2Forto%2Fmalattie-del-pomodoro.php&tbnid=-lv6X0waG2NWfM&vet=1&docid=aBCIa6pSJABvKM&w=600&h=450&q=scottatura%20pomodoro&hl=it-IT&source=sh%2Fx%2Fi'

      Se cerchi "scottatura bacca di pomodoro" trovi anche due corposi manuali in pdf, che non sono capace di linkare qui.
      Non so quante volte ho iniziato a scrivere questa mia risposta, che puntualmente sparisce.

      Elimina
  2. Non vedo vari miei commenti recenti Claudia.
    Cosa è successo?
    Buonasera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi lo sa... grazie per avere insistito. Ora vado a nanna, che nell'ultimo mese e mezzo praticamente non ho dormito. Un po' alla volta riesumerò i commenti dispersi.

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

26 maggio

Ben nascosto sotto a questa piantina di cui non ricordo il nome, c'è un Chamaecereus Silvestrii fiorito. Fave