sabato 20 ottobre 2018

Pomodori "Maria"; quale scegliere?

I pro:
Sono belli, e non solo i frutti, anche le foglie e le piante.
Sono sani e produttivi
Si conservano bene

I contro:
Il gusto è nella media
La polpa è a volte un po' farinosa
La buccia è spessa
La polpa all'interno è chiara,  colora poco la passata.

Variazioni positive
all'inizio c'era un torsolo bianco all'interno, ora non c'è più

Variazioni neutre
cambiano il numero di lobi e la forma dei pomodori
Cambia la forma ma non ci sono influenze su gusto e consistenza

Morale: premesso che il "Maria" è un pomodoro da tenere, meglio puntare sull'ordinato "3 lobi" sui più grandi e quindi produttivi "4 lobi" o "multi" o sugli insoliti "fragoloni"?

3 lobi: 120 gr.





4 lobi 130 gr.


Penta



Versione "Multi" quasi esagonale 150 gr.




E Super multi... 180 gr.



Versione Fragolone... dopo tante aspettative il Fragolone non ci sarà. Una certa mattina non li ho più trovati. Saranno finiti nell'insalatiera di qualcuno. Peccato, ci tenevo a scoprire se fosse diversa solo la forma o anche gusto e consistenza.


Altri tipi

Penso che sceglierò i più grandi, che paiono avere la polpa interna più colorita.
Il dilemma si ripete anche per le altre varietà.
Per i 'lanternini' ho scelto i più precoci quelli con lunga produzione,  in fiore ancora adesso.

Se qualcuno volesse avventurarsi nella coltivazione dei miei pomodori non ancora stabili mi faccia sapere, a breve (si spera) fornirò la lista dei semi disponibili, secondo le regole degli Amici dell'orto.
icidellortodue.blogspot.com
Occorre tenere conto che queste variazioni sono nate da semi 3 lobi e 4 lobi, che avevo conservato separatamente.
La varietà non è stabile.
Per esempio, chi seminerà quelli a tre lobi potrebbe ottenere di tutto, come è successo a me.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

26 maggio

Ben nascosto sotto a questa piantina di cui non ricordo il nome, c'è un Chamaecereus Silvestrii fiorito. Fave