martedì 11 settembre 2018

Latte con semi

Ne ho già parlato, ma un amico ancora non credeva fosse possibile fare del latte vegetale con i semi di melone. Certo che si può, e secondo un altro (ex) amico virtuale è anche molto salutare. Così quando ho dei semi, in genere di anguria o melone, lo preparo.
A quanto pare i semi di anguria sono dannosi. Io li mangio raramente e non ho avuto conseguenze, almeno non immediate.

Non so se questo sia il metodo ufficiale, io faccio così:
Si puliscono i semi, si lavano, si lasciano asciugare
Si tritano in un macinacaffè
si mettono in acqua fredda e si passano ancora con un frullatore ad immersione (ho visto che evitando uno dei due passaggi la qualità dell'estratto peggiora di molto.
Si passano in un filtro. Io uso un tessuto per tende, in nylon. Ci sono filtri appositi, ma a mio parere il mio sacchettino artigianale funziona meglio.
Ne risulta un bel liquido cremoso.

Si può aggiungere acqua al rimanente dei semi e frullare ancora, rimarrà un po' meno denso.
Un po' di zucchero lo rende più saporito.
Le bucce triturate dei semi le butto nel compost. 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

Banca dei semi!!!

Finalmente è arrivato IL BUSTONE, come viene chiamato in gergo. L'ho trovato sul davanzale, lanciato dal mio postino acrobatico Nicolas....