sabato 29 agosto 2015

Ricetta della torta con frutta

Pasha mi ha chiesto la ricetta di una torta che ho preparato ieri, così la scrivo qui per lei e per chi la volesse provare.

Ho usato:

250 gr. di farina di grano tenero.
100 gr. di zucchero + 6 pastigline di stevia
(non lascia un buon sapore, meglio evitare e aggiungere altro zucchero a piacere. Nella ricetta originale erano 250 gr. )
Mezzo bicchiere di acqua (sarebbe metà acqua e metà liquore ma non la facevo da molto tempo e mi sono dimenticata del liquore)
Mezzo bicchiere di olio (io uso metà olio extra vergine di oliva e metà olio di riso)
tre uova
1 mela
1 pesca
Ci si possono mettere delle uvette NON ammollate. Io non le avevo e non le ho messe
buccia di limone
sale
1 cucchiaino di lievito x dolci (se la preparo solo per me non lo uso. Ho un'intolleranza al lievito chimico e non essendoci abituata non mi piace il retrogusto che lascia)
1 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaio di aceto di vino oppure di aceto di mele.
Due ciotole e un frullatore a mano.

Accendere il forno a bassa temperatura. (Sul mio forno non ho i gradi)
Ungere la teglia con poco olio e infarinarla con un po' di farina.
Preparare il mezzo bicchiere di acqua o acqua e liquore, chi non può usare molto zucchero mette subito le pastigline di stevia a sciogliere nell'acqua.
Sbucciare e tagliare a pezzetti piccoli la mela e la pesca.
Sgusciare le uova e mettere i rossi delle uova nella ciotola più grande e i bianchi in quella più piccola.

Da ora bisogna fare tutto molto in fretta.
Montare i bianchi con un pizzichino di sale.
Montare i tuorli aggiungendo piano l'olio come se si facesse la maionese, poi aggiungere lo zucchero, la buccia di limone grattugiata e mescolare.
Mettere il lievito e il bicarbonato nell'acqua e scioglierli.
Aggiungere l'aceto e versare subito nei tuorli montati.
Aggiungere anche la frutta a pezzettini.
Mescolare velocemente. Io uso un cucchiaio grande, quelli da insalata.
Non usare cucchiai di legno né di plastica perché smontano.
Aggiungere la farina e metà dei bianchi d'uovo montati e mescolare senza smontare.
Aggiungere il resto dei bianchi e mescolare velocemente senza smontare.
Versare subito nella tortiera, muoverla un po' per livellare l'impasto e infornare finché è cotta.
Ci vuole un po', perché l'impasto è liquido e il forno deve essere lasciato a temperatura bassa.

Non ho una foto della torta perché non pensavo che sarebbe piaciuta e non l'ho fotografata.
Comunque era una torta normale, niente di particolare.

2 commenti:

  1. Credo che una torta fatta da te sia buonissima!

    RispondiElimina
  2. Grazie per la fiducia!
    Pare che sia piaciuta a tutti, anche a Giovanna, che non la voleva nemmeno assaggiare, perché a lei "piace solo il salato".

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.

Mirto

Ho raccolto il mirto. Quest'anno erano 250 gr.  Tutti mi avevano consigliato di usarlo per fare l'omonimo liquore, ma alla fine ho d...