giovedì 7 gennaio 2021

P-14

La Propylea quatuordecimpunctata è  tornata a farmi visita, stavolta direttamente in casa, e io non l'ho riconosciuta. Ho dovuto chiedere l'identificazione. A parziale discolpa c'è il fatto che presenta oltre 100 variazioni di colori e disegni.
Guardate com'è graziosa! 


Ora l'ho messa fuori su una piantina di echeveria agavoides che è riparata dal portico. Afidi e uova di farfalla, in giro non ce ne sono, a quanto ne so. Spero che resista al freddo e alla fame, perché non è molto comune. 

4 commenti:

  1. Sempre una antagonista degli afidi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' di tutto. Mangia uova e larve di coleotteri e farfalle, e in America la importarono per contrastare l'afide russo Diuraphis noxia, come da noi importarono le coccinelle asiatiche, che hanno quasi fatto estinguere le nostre.

      Elimina
    2. In ecologia è noto come il problema delle xenospecie.

      Elimina
    3. Invasioni accidentali, diffusioni volute... a breve non ci saranno più specie autoctone e alloctone. Tutto sarà dappertutto.

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Torta salata

Con tubero e foglie di batata.  Le patate normali non mi hanno mai fatto impazzire, le patate dolci nemmeno, ma queste batate non dolci sono...