mercoledì 13 gennaio 2021

Spinosa sott'olio e bottoni a pressione

Queste sono l'ultimo rimasuglio delle zucchine sott'olio che avevo preparato qualche giorno fa


Mi hanno chiesto di rifarle. 

Bene, ho ancora qualche frutto di mio cugino, li uso volentieri. Ovviamente le ho preparate in versione pigra, e ho raccomandato di consumarle in breve tempo.

Nonostante io abbia usato quel simpatico pelapatate, ho avuto qualche problema nello sbucciare le zucchine di oggi, che erano particolarmente piccole, rugose e pungenti. 

Ho tagliato la polpa a fettine, e mi sono resa conto di avere impiegato tantissimo tempo per ricavare una ben misera quantità di polpa. Non mi sentivo di ricominciare con altre zucchine, così ho pensato di tagliare una grossa cipolla e aggiungerla alla zucchina. Io non posso mangiare le cipolle, ma non la dovrò mangiare io, quindi con questo espediente ho aggiunto sapore e ho ricavato una adeguata quantità di prodotto quasi senza aumentare il tempo impiegato.

Ho messo in una padellina: olio, aceto, sale ed erbe aromatiche secche. Avrei messo volentieri anche uno spicchietto d'aglio, ma non ne avevo in casa (non lo posso usare) e non avevo voglia di scendere.

Ho gettato nell'olio le verdure già preparate e le ho fatte cuocere. Un misto tra il fritto e lo stufato. Il procedimento è essenzialmente identico a quello dell'altra volta, solo con qualche aggiustamento negli ingredienti, nei condimenti e nella durata della cottura. 

Questa signora ama i sottoli molto cotti, per cui ho proseguito la cottura finché le verdure sono risultate leggermente dorate.



Aggiornamento giacca: la proprieraria non se ne è lamentata!

Speriamo che apra e chiuda il bottoncino con estrema delicatezza. Non essere riuscita a mettere il pezzetto di stoffa di rinforzo ha compromesso fortemente la solidità del lavoro.



Riassunto / morale

Mi piacciono gli esperimenti e sono soddisfatta della ricetta per i sottoli pigri.  Voglio ricordarmi di evitare gli esperimenti troppo difficili, come togliere i bottoni a pressione in metallo  dalle giacche altrui!


Resumo / moralo 

Mi ŝatas eksperimentojn kaj mi multe feliĉas pri la recepto por maldiligentaj peklitaj dornkukurboj. 

Mi volas memori min por eviti tro malfacilajn kaj kompleksajn eksperimentojn, ekzemple forigi metalajn klakojn de fremdaj jakoj!




Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

Foglie di ipomea batata

 Patata Americana. Sembrano poche,  ma perché sono sistemate bene. Non sono male. Durante la cottura emanano l'odore tipico delle verdur...