mercoledì 30 marzo 2016

Situazione orto




Partiamo dallo spazio principale.
Per ora nell'aiuola 1 c'è solo il Torasan, e ho seminato delle carote che non sono ancora spuntate.
Aiuola n. 2: Cavolo nero e cicoria biondissima, broccolo ramoso calabrese, Benincasa hispida e silene.

Aiuola n. 3: Rabarbaro, Calamintha e due zucchine a cespuglio
Aiuola n. 4: cicoria da radice e piccole piantine di cavolo rosso di Verona

Zona parcheggio: Broccolo Marcantonio, cavolo nero e fragole, due Cucumis sikkimensis.

Zona stradina.
Aiuolina 1: fiori misti
Aiuola 2: Catalogna, Cucumis sikkimensis, poche piantine di bietole da radice, Cavolo "da polenta" (alias cavolo a foglia casertano) e broccolo ramoso calabrese
Aiuola 3: bieta barese vernina.
Aiuola 4: borragine e cavolini di Bruxelles, che non hanno mai prodotto nessun cavolino.

Le aiuole sono in gran parte vuote, le coltivazioni al momento occupano solo una piccola zona.
Pienissima solo la serra.
Lato Sud:
zucche, semenzali di melanzana, peperoni, pomodori, cavolo "da polenta", zucchine a cespuglio, Benincasa hispida, pomodori nani, tantissima cicoria biondissima, lattuga 4 stagioni, sedano rosso, cardo scozzese.
Lato Nord:
Tantissima tetragonia, sedano rosso, biete baresi vernine, papaveri, broccolo "Marcantonio" broccolo fiolaro di Creazzo, cavolo nero, biete selvatiche, le zucche di Liliana.
Inizia a spuntare il Chenopodium gigantheum.

Ho raccolto tantissimo piattello, un po' di borragine e foglie di cicoria da radice.
Sono già pulite, lessate e asciugate in padella,
Se trovo pane secco a sufficienza faccio i canederli.
Altrimenti il solito polpettone di verdura.
Con la scusa che cambio gli ingredienti e che il risultato piace sempre, lo faccio spesso.
Il polpettone di verdure si può mangiare così com'è, accompagnarlo con pomodoro e polenta, farlo a fette  da cucinare velocemente come se fossero scaloppine, o a cubetti, da aggiungere a pasta o riso come condimento, oppure al brodo, direttamente nel piatto, per preparare una minestra in pochi secondi.

2 commenti:

Grazie per il tuo commento.

Mirto

Ho raccolto il mirto. Quest'anno erano 250 gr.  Tutti mi avevano consigliato di usarlo per fare l'omonimo liquore, ma alla fine ho d...