mercoledì 5 agosto 2020

Fagiolini nani ritti

di Olevano Romano

Olevano Romano è il paese di origine, non l'autore del post.

La loro particolarità,  è che a Olevano Romano, pare che nessuno sappia della loro esistenza. 
Non trovo nessuna notizia.
Cercando su Google trovo le offerte dei supermercati locali per fagiolini  in scatola e simili.

Chi ne sapesse di più al riguardo, se volesse condividere il proprio sapere, mi renderebbe felice.

Cominciamo col dire che, per essere nani, in media sono alti quanto me, e le piante più ardite stanno gettando tralci verso il cielo. 
Li avevo piantati fitti proprio perché nani. Non ne hanno sofferto.

Ritti, perché la coppia di fagiolini non pende, ma si innalza.
Non sono male.


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

Banca dei semi!!!

Finalmente è arrivato IL BUSTONE, come viene chiamato in gergo. L'ho trovato sul davanzale, lanciato dal mio postino acrobatico Nicolas....