sabato 21 settembre 2019

Potature e sartoria

Non posso rispettare il periodo di potatura. I miei alberi crescono piú velocemente di quanto io riesca a potarli
Anche oggi ho staccato un grosso ramo dal mirabolano, ieri alcuni dal fico.
Meglio non posso fare, considerando il dolore cronico a mani e braccia.


Odio potare gli alberi, vorrei lasciarli liberi di crescere, ma purtroppo non é possibile.


Per riposare ho fatto un piccolo lavoro di cucito: ho modificato una canottiera in microfibra che non usavo.
É solo una scusa per mostrate la cucitura piatta fatta con una tagliacuci normale, senza punto di copertura.
Ho cucito sul rovescio, con i diritti contro e le tensioni dei fili modificate.


Qualcuno noterà che non sto usando il coltello. A volte non lo uso.
Si può vedere che lo sportello non c'è. Non è cosa da fare, cucire con lo sportellino aperto. In questo caso specifico è meno pericoloso, perché non sto usando il coltello e quindi non ci sono ritagli di stoffa che possono andare ad infilarsi negli ingranaggi. Purtroppo io ho rotto lo sportellino, quindi cucio sempre così. Cerco di prestare la massima attenzione, ma davvero non sarebbe cosa da fare.

La cucitura appena fatta, da sopra...

...e da sotto

La cucitura appena fatta, dal diritto

La cucitura dopo essere stata tirata ed appiattita

Le tensioni modificate consentono di aprire e appiattire la cucitura


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

Mirto

Ho raccolto il mirto. Quest'anno erano 250 gr.  Tutti mi avevano consigliato di usarlo per fare l'omonimo liquore, ma alla fine ho d...