martedì 17 settembre 2019

Oxalis debilis in serra


C'è una tenacissima infestante in tutta la serra. Si tratta di Oxalis debilis: ogni bulbillo formerà una pianta. Per quello non li ho ripuliti per bene dalla terra: i bulbilli si staccano con niente, non volevo disseminarne troppi.

Io ho visto anche degli stoloni, ma stavo estirpando il tutto senza prestare attenzione, e c'è più di una varietà di "trifoglietto" e tra queste sicuramente ce n'è una stolonifera.
Quando ne estirperò altre cercherò di fare più attenzione.


In serra ci sono piante perenni, o che comunque si riseminano spontaneamente di anno in anno. Questo limita i miei interventi e le Oxalis prosperano. 
Oggi ho ripulito una parte di aiuola, dove ho seminato della bieta barese vernina. 
Ho seminato con abbondanza, perché i semi erano molto piccoli, temo che non siano vitali.
In seguito mi occuperò del resto della serra. Voglio eliminare tutta la tetragonia, per estirpare appunto anche l'oxalis. Con ogni probabilità la tetragonia rispunterà, se non lo farà pazienza.
Non credo di riuscire a fare la stessa cosa nella zona occupata dall'Anredera cordifolia.
In teoria posso benissimo estirpare tutti i tuberi, vangare per bene e ripiantarli, sono io che mi faccio dei problemi. 



Ce n'è anche nelle bordure con fiori, ma mi dà meno problemi.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

Mirto

Ho raccolto il mirto. Quest'anno erano 250 gr.  Tutti mi avevano consigliato di usarlo per fare l'omonimo liquore, ma alla fine ho d...