venerdì 13 novembre 2015

La giornata della gentilezza

Oggi è stata la giornata della gentilezza, il giorno più rappresentativo della "settimana della gentilezza".


Una settimana per provare a dimenticare le piccole incomprensioni che rattristano.
E' il periodo ideale per regalare fiori e sorrisi, ma solo a chi li sa apprezzare.
A chi non ama i fiori regaliamo dolcetti e sorrisi.
A chi vuole solo diamanti... direi di non regalare nulla.

Se rifatto la settimana prossima varrà ancora di più.


9 commenti:

  1. si possono regalare anche piante giusto??? e un'ortica x la tua vicina??..insieme alla zucca ^__^, baci

    RispondiElimina
  2. L'ortica!!! Sai che sono golosa, me la terrei io!
    A parte tutto, la "sig.ra Attila".
    Mi lamento tanto, ma è troppo divertente. ci facciamo tantissime risate.

    RispondiElimina
  3. beh, allora va bene mi è già più simpatica ;)

    RispondiElimina
  4. ahhhh, dimenticavo che belle piantine tintorie hai nel tuo orticello???grassssie ;-)

    RispondiElimina
  5. Sai cosa? Se non fosse così avida e insistente si piglierebbe più roba!
    Sapendo che pretende ogni cosa che vede innesco un meccanismo di difesa e nascondo...

    Piante tintorie... sai che avevo la isatis tinctoria e oltre a non averla mai provata non ho più nemmeno i semi? Ne ho dati mi sembra una trentina di bustine alla banca dei semi di un paio di anni fa. Stessa cosa per il cartamo.

    Ho la coreopsis tinctoria, ma anche quella non l'ho mai provata.
    Forse tingono i fiori di tagete? i petali di rosa rossa?
    Altro non so, ci dovrei pensare.

    Ho trovato un manuale per la tintura
    http://www.impronte.org/presentazioni/Manuale_Coloranti_Naturali_BIS.pdf
    e dice che per l'isatis va aggiunto acido cloridrico al 10%
    Mi dispiace già meno di averle perse.

    RispondiElimina
  6. Ah! Ho avuto anche l'anthemis tinctoria!
    Non toglie che non l'ho più.
    L'avevo trovata nei barattoloni mix per prato fiorito.

    RispondiElimina
  7. grazie, continuerò a fare prove...intanto mi diverto e per il momento utilizzo quello che ho in casa poi vedremo ;-)

    RispondiElimina
  8. Se verranno proposte piante tintorie all'imminente banca dei semi le chiederò!

    RispondiElimina
  9. Sai cosa tinge? Il mallo di noce. Non mi pare che tu l'abbia messo. Poi i semi di basella rubra, i frutti di sambuco e i petali di papavero. I semi di Ophiopogon? e i mirtilli... ma forse i mirtilli è meglio mangiarli. Hennè e Karkadè?

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.

Se non puoi cucinare i pizzoccheri

È sempre la solita storia: non posso mangiare cose integrali, con i semi, con i pezzettini...  però la pasta con le verdure si può fare.  An...