martedì 7 agosto 2018

Esca per chiocciole e limacce

Quasi ogni giorno dedico qualche minuto a tenere sotto controllo le infestanti che soffocano i cespugli nella "coda" di parco oltre la stradina. Mi dedico solo ai due cespugli davanti a casa, ma nonostante il radicale intervento di una squadra specializzata, che l'anno scorso aveva ben ripulito (purtroppo solo la parte aerea), l'impresa si rivela impossibile.
Il fatto è questo: quasi ogni giorno strappo rami di Parthenocissus e Phytolacca poi li butto via. Ma perché non farne compost?
Vero, c'è il pericolo che radichino, ma ho voluto  ugualmente provare, facendoli prima ben seccare.
Così un bel giorno ho ammucchiato in un'aiuola i tralci appena strappati, in attesa di tagliuzzarli un po' per compostarli meglio.
La sera, durante il mio abituale giro a caccia di limacce, ho notato che i suddetti tralci erano pieni di lumache! Certo non è una trappola, è solo un'esca, ma è comunque utile. Attira le bestiole, distraendole dalle mie verdurine, e mi facilita la caccia, creando un punto di ritrovo che si aggiunge agli altri già presenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

Banca dei semi!!!

Finalmente è arrivato IL BUSTONE, come viene chiamato in gergo. L'ho trovato sul davanzale, lanciato dal mio postino acrobatico Nicolas....