venerdì 23 dicembre 2016

Il maglione della vicina - 2

Mi hanno chiesto di allungare le maniche a un maglione.
E' un'operazione complessa, perché se ad un maglione usato si aggiunge una striscia lavorata con lana nuova, si nota molto la differenza.
Le maniche e il dietro sono lavorati a maglia rasata, il davanti con un punto operato.
Per minimizzare l'effetto "pezza nuova su vestito vecchio" ho pensato di lavorare la parte aggiunta con il punto lavorato. Non è una soluzione stilistica particolarmente efficace, ma non ho saputo inventare altro in grado di minimizzare la differenza.
Ho staccato il polso, ho iniziato da lì a lavorare con la lana nuova, poi ho cucito la parte nuova a quella vecchia usando il punto calza.


Il risultato, una sorta di prolungamento del polsino

Ho anche rifatto il colletto, che era doppio e molto stretto.



4 commenti:

  1. Va beh ora fino a che è freddo si può fare!

    RispondiElimina
  2. Belli i tuoi lavori,sei brava e creativa e generosa.auguri di buone feste.valentina

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.

Foglie di ipomea batata

 Patata Americana. Sembrano poche,  ma perché sono sistemate bene. Non sono male. Durante la cottura emanano l'odore tipico delle verdur...