domenica 18 ottobre 2020

Mistero risolto

Ho scoperto da dove arrivavano le zucchettine misteriose...


...Dalle piante nate dai semi di un "melone speciale" di varietà non dichiarata che ebbi tramite uno scambio.

Credo di seminare solo le barucche per preservare la varietà, poi scopro che i meloni in realtà sono zucche

Diciamo che, avendole seminate tardi, probabilmente le zucche che ho raccolto erano state impollinate prima che queste iniziassero a fiorire.


Ora che non ci sono più zucche da cercare di non staccare dal tralcio, e che ho scoperto la provenienza delle zucchette, non devo più fare attenzione, e ho praticamente finito di strappare via quasi tutti i tralci di zucca. Ho eliminato quasi completamente anche la pianta di zucchette spinose.  Ho lasciato solo la parte che potrà rimanere all'interno della serra.

4 commenti:

  1. Non è che i semi di quel ''melone speciale'' te li ho mandati io? Quest'anno ho prodotto solo ''meloni a sorpresa'', non corrispondono a nessuna varietà che ho! Uno l'ho colto il 10 ottobre, due mesi più tardi del solito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Non erano semi tuoi, non erano nella bustina del tè Ati!
      Di tuo avevo i rampeghin, i caroselli, e taaanti tagetes. Non ho ottenuto niente.
      Mandare semi a me è come buttarli via, solo raramente riesco a rendere onore ai semi che mi mandi e mi mandate. 🙁

      Elimina
    2. Magari ti ho mandato dei semi male conservati... le piante di rampeghin sono nate, ma non hanno fruttificato. I caroselli forse non li seminerò più, non essendo molto graditi in famiglia. Non ti sono nati neppure i tagete???

      Elimina
    3. Stessa cosa i miei rampeghin. (Il tizio che ha i semi di ramparin ad ora non ha risposto).
      Riguardo i tagete è sicuramente colpa mia. Li ho seminati direttamente a dimora. Le limacce non perdonano.

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Tarli 😡

 Fotografati con Lente 60x