giovedì 4 giugno 2020

Via la serra!

Essendo bloccata da doppia sciatica corredata da disperazione e grande malumore, ci ho messo quasi 3 giorni, ma alla fine ce l'ho fatta.
La parte peggiore consiste nel togliere i morsetti, a terra, dietro ai cespugli di lamponi.
Il resto pian piano si fa. 
Ho anche lavato il telo dentro e fuori.
Spero che riponendolo pulito possa durare più a lungo.
Dopo l'eliminazione dei consorzi agrari, non saprei dove procurarmene un altro.
Su internet costano un patrimonio, e la spedizione altrettanto; nei garden li hanno al massimo larghi due metri.
Alla disperata, prenderò tre strisce da 2 metri e le incollerò con lo scotch.

Ho lavato il telo lasciandolo sulla struttura,  spostandolo,  girandolo e piegandolo, in modo da poter raggiungere ogni sua parte.
Gli anni precedenti lo lavavo disteso nel portico, ma era molto più difficile. Con la sciatica non ce l'avrei fatta.


Di solito lo trascinavo fino al portico aperto. Piegato solo nel senso della lunghezza.  
Quest'anno, con la scusa che era già pulito, per non sporcarlo lungo il tragitto, l'ho prima arrotolato grossolanamente, poi portato nel portico, e li l'ho piegato e arrotolato meglio.

Mi piace avere la serra. Ci posso entrare per lavorare senza ledere la riservatezza dei vicini, oppure mentre piove.
 



Senza è più libero, e non devo annaffiare quando piove.
Tra un po' le zucche faranno loro una barriera antispionaggio a tutela dei vicini.


5 commenti:

  1. La serra è una delle robe che devo assolutamente mettere in cantiere a breve,magari riscaldata e automatizzata ma costa un mucchio di soldi e mia moglie mi ammazza.
    Auguri per la sciatica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da artista e artigiano abile quale sei, farai una stupenda serra automatizzata e riscaldata con poca spesa. Falla enorme, metà serra e metà piscina. Forse tua moglie approverà.

      Elimina
    2. Poi tutto è relativo. Io mi lagno del costo della copertura perché sono a reddito zero e quel che ho me lo devo far bastare. Pensa che negli stessi giorni e presentando gli stessi referti, qualche anno fa, una commissione mi disse che stavo benissimo e non mi spettava la pensione, un'altra che ero molto peggiorata, e minacciava di togliermi la patente speciale.
      Capisci che dopo anni di dolore cronico, una normale sciatica mi può procurare la 'depressione'.
      Grazie per gli auguri.

      Elimina
  2. Forza Claudia, vedrai che il dolore passerà presto

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.

Chayote e fave

Credo di avere raccolto le ultime 4 zucchine spinose. Intanto, con l'aiuto di un'iscritta al mio stesso gruppo cittadino, ho acquist...