mercoledì 12 ottobre 2016

Cimici e tamerici

Nell'orto c'è una piccola tamerice strapotata che si contende il poco spazio sotto al fico con lamponi, Topinambour e ribes.
Da qualche giorno ho notato che è ambito rifugio delle cimici: Halyomorpha halys e Nezara viridula.
Questa predilezione è un'ottima cosa: quando i parassiti si concentrano in una zona è più facile eliminarli, se poi si tratta di Tamerice, che ha leggere foglie a squame che non nascondono le cimici, è ancora più facile. Basta avvicinarsi, farle cadere in un barattolo ed eliminarle




L'unica cosa che non sono riuscita a fare è fotografarle sulla tamerice, perché c'è troppo contrasto di luce che filtra tra le foglie. Accontentiamoci di vederle altrove.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

Gnocchetti... verdi

Avevo avanzato un po' di patate vitelotte e batate. Ho messo assieme degli gnocchi, con aggiunta di albume e un po' di farina. Erano...