domenica 15 maggio 2016

Prigioni - Emily Dikinson



Non sento mai la parola "Fuga"
Senza un ribollire del sangue!
Un'improvvisa aspettativa!
Un dispormi a volare!

Non sento mai di vaste prigioni
Da soldati abbattute -
Senza scuotere, infantilmente, le mie sbarre
Solo per fallire di nuovo!
Emily Dickinson

Traduzione di Giuseppe Ierolli



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

Pinze per serra

Come ho fissato la serra quest'anno? Da tempo mi rifiuto di usare i morsetti, che sono veramente scomodissimi da usare, soprattutto cons...