martedì 7 luglio 2015

La yucca non si arrende

Sapevo che la dovevo estirpare subito!
Dopo che l'ultimo ramo si ruppe con la tormenta di vento di qualche tempo fa, avevo iniziato ad eliminare il moncone rimasto della Yucca.
Avevo tolto la rete avvolta attorno al tronco, e tutti i tutori che servivano a sostenerlo (perché alla base il tronco è cavo e si regge per uno spessore di pochi centimetri) e stavo per estirpare il tutto, quando a causa del caldo e per timore di rovinare la piantina di orchidea che stava fiorendo lì accanto ho rimandato il tutto all'autunno.
Ora la yucca sta ributtando decine di germogli! e temo che in autunno non avrò il coraggio di buttarla via


Altre piante:
Questo dovrebbe essere un cardiospermum



Agapanthus

Avevo seminato una prima volta l'amaranto, molto rado come si dovrebbe fare, essendo semi piccolissimi ma non era nato.
Ho riseminato gli stessi semi qualche tempo dopo, stavolta fittamente perchè "tanto non nascono" e stavolta sono nati tutti.

 Le arachidi sono striminzite

La Belamcanda chinensis


Una chalanchoe

Finalmente una foto attuale del lilium Stargazer

Il nasturzio con tanti fiori! Di solito mi fioriscono pochissimo.

Un nuovo colore di nasturzio.

Platycodon







Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

Chayote e fave

Credo di avere raccolto le ultime 4 zucchine spinose. Intanto, con l'aiuto di un'iscritta al mio stesso gruppo cittadino, ho acquist...