giovedì 23 luglio 2015

La vendetta dell'Halyomorpha halys

Sono reduce da una battaglia con le Halys
Ero così orgogliosa di quanto fatto l'anno scorso...
Passavo accanto ai miei legumi e non trovavo cimici. Ne avrò trovate una ventina in tutta l'estate!
Finché stasera, tornando con addosso gli occhiali che uso per guidare, noto che i girasoli mammouth, che fanno da sostegno ai fagioli, sono pieni zeppi di cimici!
Questi girasoli erano molto alti, oltre i 3 metri e mezzo, e fin lassù con gli occhiali che uso nell'orto non ci vedevo!
Non potevo lasciarle lì, ho iniziato a togliere qualche foglia di girasole, le più colpite, finché togli e togli ho eliminato anche i fiori.
Ho ammazzato circa 218 cimici, quasi tutte Halys in vari stadi e solo 4 Nezara.

Sui fagioli non ce n'erano, erano tutte sui girasoli che li sostenevano. La cosa curiosa è che alcune piante di girasole lontane dai fagioli non hanno cimici.
Ora le superstiti (e ce ne saranno tante) presumibilmente andranno sui fagioli, ma non avendo più i loro sostegni così alti dovrei riuscire a controllarle meglio.

Domanda difficile: Cosa fare l'anno prossimo? seminare fagioli e girasoli e attirare su di loro le cimici o evitarli, col rischio che vadano a rovinarmi i pomodori?

4 commenti:

  1. La caccia alle cimici è cominciata anche qui.
    Per fortuna ancora le" nostrane " ma sempre guerra.
    Con un paio di guanti le schiaccio sul posto si dice che se sentono l'odore delle morte si allontanano,non ci credo ma ci provo.
    Mi sembra che però siano meno dell'anno scorso.

    RispondiElimina
  2. Io non ho il coraggio di schiacciarle in mano, ma le anniento ugualmente "in loco".
    Speriamo. Per ora non mi pare che le superstiti siano scappate.
    Non ci sono più i girasoli e si sono trasferite sui fagioli, sulle zucche e sui pomodori...

    RispondiElimina
  3. Con i guanti è facile anche se disgustoso.
    Per ora sono solo sui fagioli.
    Le odio!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sistema migliore è quello di farle cadere in un barattolo con acqua leggermente saponata. Loro tendono a lasciarsi cadere, quindi basta avvicinarsi col vasetto e semmai aiutarle con una spintarella. Col sapone annegano subito.

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Banca dei semi!!!

Finalmente è arrivato IL BUSTONE, come viene chiamato in gergo. L'ho trovato sul davanzale, lanciato dal mio postino acrobatico Nicolas....