martedì 2 marzo 2021

Recupero paletta

Non posso nemmeno chiamarla "La paletta del discount" perché presso un altro discount compero delle palette davvero eccezionali,  quindi non mi pare giusto generalizzare. 

Me ne stavo lamentando con un vicino e lui mi ha mostrato come ha riparato la sua: togliendo  completamente il manico e sostituendolo con un tubo di acciaio, saldato con un potente saldatore professionale. Che io non possiedo e che al momento lui non può usare.

Come irrobustirla? Stamattina mi sono messa a girare qua e la, cercando qualcosa di adatto. Niente. Niente da fare. All'interno del manico ci dev'essere a un certo punto qualcosa che lo blocca, e che non mi consentiva di infilarci i vari pezzi di ferro che trovavo. Alla fine ho ripiegato su parecchie stecche di ombrello. Ho qui alcuni scheletri di ombrello da buttare, così non ho avuto problemi nel procurarmele. Dopo averne inserito il maggior numero possibile, ho consolidato il tutto con della colla UV e del cianoacrilato.




Ooops! Ci sono ancora dei piccoli pezzi di tessuto attaccati alle bacchette...



La paletta non durerà molto, perché il metallo si romperà presto. Dove si è piegato è già un po' arrugginito. L'ho riparata giusto per togliermi la soddisfazione di non darla vinta a una stupida paletta molliccia. 



Qui l'errore è stato non farlo subito, prima che si piegasse e si staccasse la verniciatura protettiva. Ma chi poteva immaginare che si sarebbe piegata come niente?

Kial mi ne pensis pri tio antaŭe? Mi ne povis imagi, ke ĝi fleksiĝos tiel facile, sed ripari ĝin tuj donus al ĝi pli longan vivon. 

4 commenti:

  1. Beh!Come riparazione di emergenza non è male.

    RispondiElimina
  2. Anche attrezzi semplici possono essere fatti bene o male. Ci sono differenze enormi nella qualità degli acciai.

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.

Gnocchetti... verdi

Avevo avanzato un po' di patate vitelotte e batate. Ho messo assieme degli gnocchi, con aggiunta di albume e un po' di farina. Erano...