sabato 4 dicembre 2021

Se non puoi cucinare i pizzoccheri

È sempre la solita storia: non posso mangiare cose integrali, con i semi, con i pezzettini...  però la pasta con le verdure si può fare. 
Anziché verdure generiche, ci metto patate e coste (ma preferisco le verze), al posto dei pizzoccheri... le trofie. Approfitto perché ho acquistato delle buonissime "patate di montagna". Di solito non vado matta per le patate.
Con l'aggiunta di una quantità normale di un qualsiasi formaggio (non uno sproposito di bitto, come usano ora sui pizzoccheri) la cena è pronta. 



6 commenti:

  1. Curiosità: perché non puoi mangiare cose integrali?

    Comunque bello, una buona ricetta.

    Mi piace leggere qui perché mi fornisce ispirazione su cosa provare. Non ho tempo per segnarmi le ricette passo passo, ma mi piace cucinare e improvvisare... a volte faccio esperimenti che riescono bene ma non me li segno e li dimentico... però, di base, non mi piace scartare il cibo, quindi, le rimanenze di pasta, carne, verdure, ... trovano sempre qualche utilizzo alimentare creativo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, causa diverticoli non posso mangiare cibi integrali.
      Come vedi, anche io non seguo le ricette, improvviso, e non butto.

      Elimina
  2. Gnam! Gnam!
    Mi sembra un ottimo risultato!

    RispondiElimina
  3. Pure questi sembrano non male.
    Il lucido immagino sia brodo. Quindi piu' una minestra in brodo che asciutta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché qui la cottura non è ancora terminata. I veri pizzoccheri si mettono in forno in un mare di burro e formaggio, la mia pasta con verze e patate la finisco di cuocere nel mio fantastico padellino preferito.
      Grazie per avermi dato l'occasione di specificare.

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Banca dei semi!!!

Finalmente è arrivato IL BUSTONE, come viene chiamato in gergo. L'ho trovato sul davanzale, lanciato dal mio postino acrobatico Nicolas....