venerdì 23 aprile 2021

Dove sono gli insetti?

 Mi sono sempre meravigliata per la grande quantità di insetti di ogni tipo. Mi sono sempre rallegrata per la grande quantità di coccinelle, sia pur false. Infatti erano le asiatiche, le Harmonia axyridis. False, ma divoravano tutti gli afidi presenti, una bella soddisfazione. Mi stupivo per la grande varietà di insetti, che talentuosi entomologi mi identificavano puntualmente. 

Quest'anno non c'è niente di tutto questo. Ho visto la prima coccinella asiatica arcobaleno ieri. Un esemplare tutto stortignaccolo, penso che si potesse definire teratologico. Ho visto  una farfalla dalle ali completamente mangiucchiate, una farfalla Aurora e una Chrysolina rossia. Ho visto giusto 4 Oxythyrea funesta su un fiore di Orlaya grandiflora. Ho visto due o tre Bombi. Tutto questo non in un minuto, non in una giornata. Tutto questo in un'intera primavera. Ho visto anche qualche cimice! Ma quelle vorrei dimenticarle e non mi dispiacerebbe se sparissero.

Anche da voi sono spariti gli insetti?



Mi demandas vin: ĉu ankoraŭ ekzistas insektoj en viaj hejmoj, en viaj urboj, en via kamparo? Ĉu ili simple malaperis ĉi tie? Mi esperas, ke ili malaperis nur ĉi tie kaj ke ili povas reveni de najbaraj lokoj.



3 commenti:

  1. A marzo qui pieno di coccinelle.
    Ad aprile ondate di un certo insetto rosso e nero.
    Le cimici sempre (e sempre finiscono nel fuoco).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dovrebbe. Chissà se è stara colpa del trattamento contro il bruco americano, fatto dal comune. In ogni casoo non si potevano lasciare allo sbaraglio. Oggi avremmo solo scehetri di alberi pieni di ragnatele.

      Elimina
    2. Xenospecie, un grosso problema ecologico (e non solo!).

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Foglie di ipomea batata

 Patata Americana. Sembrano poche,  ma perché sono sistemate bene. Non sono male. Durante la cottura emanano l'odore tipico delle verdur...