domenica 24 febbraio 2019

Mai fidarsi


Piantine di zucchina non anco


Non bisogna mai fidarsi del caldo di febbraio.
I miei semenzali stanno iniziando a spuntare abbastanza rigogliosi, tanto che alcune piantine erano veramente troppo fitte.
Nella maggior parte dei casi faccio una pre-semina nel panno umido, ma alcune varietà che germogliano molto velocemente e hanno semi piuttosto grossi, in particolare le cucurbitacee, le semino direttamente nelle vaschette. 

Il Carosello melone Tarantino è spuntato in due giorni e con particolare abbondanza.
Anche i peperoni, che a suo tempo avevo messo a pre germinare, ma che avevo trapiantato a ciuffetti per mancanza di spazio, avevano ormai bisogno di essere ripicchettati.

Per qualche secondo ho pensato di fare un altro paio di vaschette, ma la pigrizia ha avuto il sopravvento e li ho trapiantati già in piena terra, in serra.

Le temperature non sono molto diverse, la piena terra è più fredda solo di pochi gradi rispetto alle vaschette, ma le piantine in vaschetta ovviamente possono essere riportate in casa se le temperature scendono durante la notte. 
Le temperature sono scese, 
Vedremo nei prossimi giorni.
Non mi preoccupo più di tanto, perché le gelate notturne sono sempre in agguato. Mia mamma racconta continuamente di quella gelata, quando in maggio le albicocche iniziavano già a ingrossare e si congelarono completamente.
Non posso iniziare a seminare a metà maggio per evitare le gelate notturne. Bisogna anche affidarsi un po' alla Buona fortuna.

2 commenti:

  1. ciao Claudia, due giorni soltanto per far nascere i caroselli tarantini???? A me i caroselli in aprile impiegano 5 giorni per nascere... due giorni solo per alcuni semi piccoli, tipo quelli delle rape.
    ciao
    parrafo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Parrafo, che bello vederti qui. In effetti sono stata molto sorpresa anche io. In compenso non è spuntato ancora nemmeno un pomodoro...

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Torta salata

Con tubero e foglie di batata.  Le patate normali non mi hanno mai fatto impazzire, le patate dolci nemmeno, ma queste batate non dolci sono...