martedì 10 ottobre 2017

Verdure insolite e qualche altro fiore

La prima verdura che propongo non è del tutto sconosciuta, si tratta delle Radici di Soncino, una cicoria da radice. Il mio orto dalla terra compatta non è amico delle verdure da radice, così io uso le foglie. Sono molto grandi e tenere, se raccolte giovani. Disturba solo la grossa costola, che però si toglie facilmente. Crescono velocemente. Qui in consociazione con le carote.


Altra verdura insolita di oggi. il cavolo di Turchia.
In estate le piante erano state bersagliate dalle cimici. Volevo estirparle, ma ho dato loro un'altra possibilità: ho tolto tutte le foglie ed ora ce ne sono di nuove, belle, tenere e immuni da punture di cimici.



In ogni angolo ora in fiore la Calamintha nepeta, aromatica simile all'origano, oserei dire migliore.


Fiorite le mie Tricyrtis preferite, le hirta.




Fiorisce il primo crisantemo: proprio brutto!!!


Orribili anche i settembrini, non li volevo nemmeno fotografare. Tra l'altro sono rimasti solo questi bianchi. I viola e i fuscsia a quanto pare si sono estinti. Sullo sfondo la Gaura.




2 commenti:

  1. Ma che! Sono belli i tuoi settembrini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'anno scorso... quest'anno son così brutti che non li ho fotogtafati

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Torta salata

Con tubero e foglie di batata.  Le patate normali non mi hanno mai fatto impazzire, le patate dolci nemmeno, ma queste batate non dolci sono...