martedì 1 febbraio 2022

Vento

Stamattina è stata una mattinata difficile, a causa delle forti raffiche di vento.

Le porte della mia serra sono costruite artigianalmente, e ricoperte da un foglio di plastica.



Il foglio di una di esse si è sbriciolato con il vento, evidentemente la plastica era troppo vecchia e non adatta a sopportare le intemperie. In questo modo l'aria è entrata nella serra, e ha allentato la copertura, che quest'anno non ero stata in grado di fissare per bene.

Avevo un enorme rotolo di scotch trasparente. Ho ignorato i consigli, e ho semplicemente incollato delle strisce di scotch sul malandato pannello di cellophane. Giusto per limitare la dispersione di frammenti. Non scherzo, come lo si tocca si sbriciola.


Ho sistemato in qualche modo i lati della serra, ma sicuramente non terranno. Dovrei inventare un sistema rapido per fissare il malefico telo, senza pregiudicare ulteriormente la mia già precaria salute.

Io ci metterei dei semplici morsetti, ma a casa mia le soluzioni semplici sono proibite, servono almeno 10 anni di lotte furibonde per fare accettare ogni singola semplificazione.

1 commento:

Grazie per il tuo commento.

Orto a Ferragosto

C'è poco, però lo scenario è meno desolato. I pomodori, il mirto e il piccolo mirabolano in vaso, che parevano morti, stanno gettando qu...