venerdì 3 settembre 2021

L'ultima salsa

Ho estirpato quasi tutte le piante di pomodoro, ed ecco l'ultimo raccolto. Tre cassette.



Ho fatto una salsa semplice, senza verdure, con tutti i pomodori mescolati.

Tra l'altro ho rischiato di ustionarmi, perché mi sono rovesciata addosso parte della salsa in ebollizione. Per fortuna mi sono subito buttata addosso acqua fredda dal rubinetto. Ho allagato mezza cucina, ma ho scongiurato le ustioni. Se avessi seguito il consiglio ricevuto, di "pulirmi con uno straccetto" vi scriverei dal reparto ustionati.

Continuo sempre più a pensare che sto immeritatamente usufruendo della protezione di qualche santo, in primis s.Barbara.



4 commenti:

  1. Risposte
    1. Davvero. Devo iniziare ad essere più attenta.

      Elimina
  2. Comporta un certo rischio.
    Due sabati fa provai il "piacere" anche solo di qualche schizzo rosso, mentre bolliva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono salvata perché la salsa era già molto densa. Non è riuscita ad oltrepassare il ben misero riparo offerto dal mio vestito, che dato il gran caldo era di tessuto molto sottile. Già, non ho la buona abitudine di usare un grembiule da cucina. Così ho avuto quell'attimo di tempo per fiondarmi al lavello e buttarmi addosso acqua per lavare via la salsa bollente prima che arrivasse alla pelle.

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Tricyrtis 'normale'!

Sembrava che quest'anno fiorisse solo la Tricyrtys Raspberry mousse.  Invece è semplicemente Fiorita prima.ora è il turno di quella norm...