sabato 7 novembre 2020

Fioriture

Le fioriture sono striminzite, ma se aspetto di avere fioriture perfette non posto più niente. Infatti avevo evitato di condividere anche le fioriture dei Settembrini e di altri fiori autunnali, perché piuttosto smilzi.


La più recente Trovatella. È arrivata da poco, ma si riprenderà velocemente.



La Tricirtys hirta quest'anno ha avuto una fioritura molto molto limitata come quantità di fiori, ma duratura nel tempo. Ho avuto anche alcuni fiori di varietà Strawberry mousse, che l'anno scorso non c'erano.
No, gli Strawberry mousse non ci sono, in foto. Sono già appassiti tutti



L'ultimissimo fiore di Bocca di Leone


Le  due varietà di mirto.












11 commenti:

  1. Ho visto qualche fioritura pure nei prati qui intorno e, oggi, sù in montagna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sono meglio delle mie.

      Elimina
    2. Perché meglio!?
      No, sono diverse, fiori selvatici, come nepitella, salvia dei prati, etc. .

      Elimina
    3. Mi piacciono molto i fiori selvatici

      Elimina
  2. Ciao Claudia, sono riuscita a prendere una piantina di capperi da un muretto. So che tu ne hai una nel tuo giardino. Può essere piantata in vaso? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Valentina! Io ho avuto il cappero in vaso.
      Mi regalò la piantina Paolo degli Amici dell'orto, e mi disse di riempire il vaso prima con sassi piuttosto grandi, mettere la piantina, e successivamente riempire i buchi con sassi sempre più piccoli. Alla fine una spolverata di terra. L'avevo messa in vaso perché volevo ritirarla in serra durante l'inverno. Mi durò alcuni anni. In seguito feci nascere alcune piantine da seme, Queste le ho tutt'ora e sono piantate in serra in piena terra, senza neanche un sassolino. Quindi penso che tu possa fare come preferisci, terra oppure sassi, basta che la piantina sia protetta.
      Se riuscirò a procurarmi altri semi, mi piacerebbe piantarne alcuni all'aperto. Il luogo più adatto dovrebbe essere l'aiuola lungo la stradina. L'amica che mi diede i semi Mi raccomanda da anni di togliere una pianta dalla serra e di trapiantarla lì. Non l'ho mai fatto perché ormai le piante sono molto grandi, temo di disturbarle troppo e farle morire. Per quello vorrei dei semi nuovi, per provare con altre piante.

      Elimina
  3. Grazie Claudia, l'ho piantata in vaso con solo terreno. Io abito a Napoli e qui crescono spontanee sui muri. La lascerò nell'orto nel posto più assolato che c'è. Sei stata molto brava a far nascere le piantine dal seme. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie. Ottimo! Se sei a Napoli non ci sono problemi.
      Non è stato difficile fare germogliare i semi. Poi metterò il link con il riassunto delle mie avventure con i capperi.
      I miei non fanno i semi, non riescono a maturare. Forse perché la serra in estate è ombreggiata dalle zucche e dal fico.
      Se da te si trovano così facilmente, prova a seminarli, è una bella soddisfazione.

      Conosci forse Paolo, il giardiniere del liceo Brunelleschi?

      Elimina
    2. http://fioridiiaia.blogspot.com/2019/07/io-e-i-capperi.html?m=1

      Elimina
  4. Ma le tue piante di capperi non producono i semi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho risposto tutto assieme. Non maturano qui da me. :(

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Pentatoma rufipes

Questa cimice dei boschi l'ho riconosciuta da me, Quindi l'eventuale errore è tutto mio. È una Pentatoma rufipes , che attacca gli ...