venerdì 8 febbraio 2019

Dimenticanza

L'altra sera sono tornata tardissimo e ho dimenticato di riportare in casa le piantine. Me ne sono resa conto solo la mattina seguente.
Al momento le piantine sembravano aver superato perfettamente il trauma, eccole



Oggi però ho visto i danni su alcune delle foglie di melanzana, che stanno appassendo.

Ho ricominciato a raccogliere la verdura, ormai c'è qualcosa ogni giorno. Foto scattata per sbaglio, mi stava scivolando il telefono.

Nei prossimi giorni raccoglierò anche le foglie di papaveri nati spontaneamente in serra, che sono tra le mie erbe preferite.

6 commenti:

  1. Buoni i papaveri,anche a me piacciono molto, qui nessuno li raccoglie e io riempio il cestino facilmente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono molte erbe spontanee buonissime. Ora le persone o non le sanno riconoscere o si vergognano a raccoglierle.
      Temono di essere giudicati dei morti di fame, ma nessuna verdura acquistata al supermercato avrà mai il gusto delle erbe spontanee.

      Elimina
  2. Spero che non ci siano danni in corso!

    RispondiElimina
  3. È vero, io invece ho fatto un corso di un fine settimana con degli anziani del CAI che ci hanno insegnato a riconoscere e raccogliere le erbe spontanee a Sarzana. Che pozzi di scienza i nostri anziani .. Grazie alle erbe hanno mangiato durante la guerra quando non c'era niente altro .. Chissà che in futuro non siano conoscenze utili..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una bellissima iniziativa. Speriamo solo di poter continuare a gustare le erbe spontanee per diletto, e non perché obbligati da una guerra.
      Grazie per il messaggio.

      Elimina
  4. Sara... è successo di peggio. Si è rovesciata la vaschetta dei semenzali.

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.

La prima batata

Forse anche l'unica, ma siccome l'ho trovata non appena ho scostato la terra, penso che ce ne saranno altre. Non credo di avere un r...