mercoledì 6 giugno 2018

Cosa succede nell'orto



La Rudbeckia irta Cherokee sunset... è cambiata. Si è sdoppiata. Un cespuglietto è ancora la stessa, l'altro assomiglia alla Rudbeckia "Moreno".

Probabilmente questa è nata da seme. Metterò altre foto a confronto, questa è solo per ricordarmi che il primo fiore si è aperto a inizio giugno.




Ecco la parte di orto vicina alla casa, prima della serra, vista dall'alto. Forse così si riece a capire l'organizzazione delle aiuole. Su ogni aiuola, anziché piantare due file della stessa verdura, come già in parte facevo negli anni passati, ho messo: a Nord una fila di pomodori, a Sud una fila di verdure a pianta relativamente bassa: Cavoli vari, lattuga, melanzane, peperoni, zucchine a cespuglio...
Dove pare che non ci sia nulla, ci sono piantine appena spuntate: basilico, bietole, piselli nani...
Spero così di agevolare la presenza di aria e luce. Inoltre quando raccolgo l'insalata (o le altre verdure a pianta bassa) resto su un solo lato dell'aiuola, senza passare dall'altra parte.





Questi erano i miei piccolissimi germogli di Orlaya grandiflora, prima che me li calpestassero... probabilmente qualcosa si riprenderà 





Per la rubrica "Posta del cuore di... Bue!"
Spesso mi chiedono notizie sul "farinello". Il mio preferito è il Chenopodium gigantheum. Ecco perché si chiama "farinello" 

I bellissimi germogli color magenta.

Il fiore, piuttosto insignificante. Quest'anno sono fioriti presto. Complice l'abbondanza di  altre verdure a foglia non li ho nemmeno raccolti.



I semi di borragine.
Sono difficili da raccogliere perché cadono non appena maturi. Alla fine ho estirpato le piante in fiore e le ho lasciate ad appassire sul pavimento del portico, poi scosse per fare staccare i semi, a imitazione di come si faceva con il frumento. 

 La prima ortensia


I semi di Peonia erbacea. Ogni anno provo a farli maturare ma non riesco mai. Chissà quest'anno.

2 commenti:

Sara ha detto...

Ti piace fare le fotografie!del resto i tuoi fiori meritano di essere valorizzati al meglio!

Claudia ha detto...

Guarda, fare le fotografie mi piace, è ridimensionarle e pubblicarle, che mi prende troppo tempo. Ora sono rimasti ben pochi fiori da fotografare, ma qualche insetto interessante capita.