venerdì 12 gennaio 2018

Piantine in serra

Ecco le mie lattughe: quella leggermente rossa è la Meraviglia delle quattro stagioni, l'altra... non ricordo! Penso che me l'abbia data Antonella. Se mi leggi mandami un messaggio, grazie!
In ogni caso la sconosciuta reagisce meglio alle temperature invernali e posso raccoglierla più spesso rispetto alla 4 stagioni.


In serra ho anche qualche piantina di cavolo di Turchia. Tra qualche giorno raccoglierò le foglie migliori, che altrimenti sono destinate ad ingiallire.


Rimane qualche pianta di tetragonia. Ora anziché raccogliere estirpo, perché le piante sono decisamente invecchiate, i fusti si seccano e si svuotano, non sono più in grado di formare e nutrire nuove foglie. In primavera le piante rinasceranno dai semi che sono sicuramente caduti. Di solito ne nascono a migliaia.




Tutte le piante in serra andrebbero annaffiate di più, ma la circolazione d'aria è limitata, temo sempre la formazione di muffe e muschio, e di conseguenza la comparsa di infezioni fungine o simili. Così le poverette soffrono la siccità.


I miei semenzali sono sempre più fitti ma stanno benissimo*, per ora. Sono particolarmente felice di avere trovato i semi di Cucurbita ficifolia. Ne avevo seminato uno come esperimento. La piantina è già spuntata e ha già prodotto un enorme ciuffo di radici. Potrei addirittura ritentare con gli innesti, chissà!
Prossimamente metterò delle foto.

*Stanno benissimo i semenzali che ho controllato... gli altri spero che stiano bene, ma non li ho guardati. 😕
Sono sempre più stordita. Sono appena andata in serra per raccogliere la lattuga e... non ho controllato i semenzali che lascio in serra. Devo assolutamente ricordarmi di farlo.📝

2 commenti:

Antonella Favero ha detto...

Buongiorno non conosco il nome dell'insalata in effetti è quella che sopravvissuta all'inverno è andata a seme

Claudia ha detto...

Ciao! Non importa, era solo una curiosità, per farlo sapere a un amico precisino.
Per quanto mi riguarda posso continuare a chiamarla la Lattuga di Antonella.
E' buona e resiste al freddo, molto più della 4 stagioni. in serra la raccolgo spesso anche durante l'inverno. Grazie!