mercoledì 18 gennaio 2017

Gnocchi di borragine

La borragine non teme l'inverno e continua a crescere imperterrita.
L'altro giorno l'ho usata per cucinare qualcosa di simile agli gnocchi.
Il difetto: la borragine ha un gusto troppo intenso.
Credevo di averlo mitigato inserendo nell'impasto una patata lessata, due cucchiaiate di ricotta, un po' di farina e un po' di albume d'uovo, (non potendo mangiare il tuorlo) ma non è stato sufficiente, serviva altra verdura dal gusto più delicato.
Ho formato gli gnocchi, li ho infarinati e li ho messi in padella a cuocere, su fuoco bassissimo


Non li faccio lessare direttamente, perché ho scelto di metterci pochissima farina e si scioglierebbero nell'acqua di cottura.
Al momento di cenare li ho buttati per pochi secondi nel brodo bollente. Già, io faccio anche gli gnocchi in brodo.
Le crèpe alla Brassica parachinensis erano migliori, ma anche questi gnocchi si sono lasciati mangiare.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

Pentatoma rufipes

Questa cimice dei boschi l'ho riconosciuta da me, Quindi l'eventuale errore è tutto mio. È una Pentatoma rufipes , che attacca gli ...