sabato 23 agosto 2014

23 agosto

Inizio col dire che continuo a raccogliere la verdura!
Ho ricevuto proteste: Ma come, cucini verdura comperata? NO!
Prima scrivevo: ho raccolto questo e quello... ho regalato questo e ho cucinato quello.
Mi sembrava una ripetizione. Così sappiate che quello che cucino l'ho raccolto, non acquistato!
E dove mai potrei acquistare le foglie di Enotera? ;-)

In questi giorni di assenza ho raccolto e cucinato: un paio di minestre di zucchina siciliana (con le parti diciamo di scarto, ma assicuro che le minestre erano buonissime)
Di nuovo zucchine siciliane in agrodolce, conservate in vasetti, minestra di cavolo nero, minestra di bietole e grano saraceno (quello coltivato da me! Ma confesso che quello acquistato è più buono)
Ho preparato delle crocchette con mix di Tetragonia e zucchina siciliana e, dopo tanto tempo in cui li dovevo dare a qualcuno o non avevo tempo per farli, i fiori di zucca impanati e fritti senza olio.
Ora sto preparando parecchie crocchette di verdura, in parte da conservare congelate e in parte da mangiare subito.
Il primo tipo è quello "dolce" con foglie di chenopodio, il secondo tipo (che forse mangerò solo io...) con erbe miste dal gusto più forte: cicoria un po' dura per essere mangiata cruda, le foglie più dure di broccolo fiolaro di creazzo, Portulaca oleracea, foglie e radici di enotera, foglie di melissa...
A entrambi i tipi aggiungo formaggio, uovo, patate, aromi e sale qb.

Le crocchette di verdura le inventai per utilizzare la verdura meno pregiata. Sono piaciute così tanto che ora le faccio anche con la verdura migliore, come appunto le zucchine siciliane, il chenopodio e la tetragonia.

Ultimamente preferisco congelare le verdure già pronte da consumare e quindi abbondo con le crocchette.
Oggi farò una minestra di broccolo fiolaro di Creazzo e probabilmente stasera uova con zucchina trombetta passata in padella.

Se riesco nel pomeriggio pubblico le foto.

9 commenti:

  1. Claudia, capisco che con tutto questa abbondanza tu abbia da fare, ma quando puoi perderci un po'di tempo, blogspot ti permetterà di caricare al meglio le tue foto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so come si fa! Ci ho provato quando mi si era cancellata la galleria vecchia (fioridiaia).
      Infatti ho attivato questo blog proprio in tale occasione! Nella speranza di poterci caricare le foto come piace a me.
      Invece ho visto che le foto le si dovevano caricare comunque su un server esterno e poi linkare.
      Così ho aperto una galleria nuova su Altervista.
      Sì, ci sono stati dei problemi, ma è l'unica piattaforma dove posso caricare immagini col loro nome (altri lo cambiano) senza impazzire con le password, poi fare ricerche in base al nome delle foto o alla loro data.
      Esempio? Cercando "stra" mi escono le foto dell'aiuoletta lungo la "stradina" che è la strada sterrata.
      http://www.fioridiaiadue.altervista.org/index.php?p=search&words=stra
      Ah, ecco! ho capito. Nei post posso mettere i link cliccabili, nei commenti no.
      Vediamo se si può mettere "a mano"?

      Elimina
    2. No. "a mano" non si può.

      Elimina
  2. Ciao, ciao e ciao ^_^
    Vedo che sei sempre super indaffarata, bravissima!!
    Domani provo a fotografare lo spinacio..con bacche..Mauro non è convinto che sia anche commestibile, troppo bello!!, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!
      Ti penso ogni volta che uso quella pseudo farina di canapa, che secondo me è solo crusca di canapa. Un orrore come sapore e non fa nemmeno bene.
      La crusca non la mangio più. La sciacquo un paio di volte con l'acqua, bevo l'acqua e la crusca va nell'orto, farà da compost. Secondo me è una truffa.
      Non so come sei riuscita a usarla.


      Ma sono le stesse piantine che hai dato a me? E' la basella rubra. Le bacche non le ho mai mangiate, ma le foglie sì, anche quelle delle tue.
      http://fioridiaiadue.altervista.org/Primavera-2014-Semenzali/14-08-10-Semi-di-basella-rubra.JPG.html
      Queste sono le bacche.
      Nei commenti non sono capace di mettere i link cliccabili
      Se è troppo bello puoi guardarlo a lungo e poi mangiarlo!

      Elimina
  3. se vai nella barra in alto del tuo blog vedrai che c'è scritto inserisci link, trovato? ci clicchi sopra e poi sai copia incolla....mi vien da ridere io che do consigli ahahahahah!! oggi toro alla carica al naturasì x vedere se sono arrivati i semi ho letto che in alcune regioni, tra cui la lombardia, la coltivazione..di quella canapa ^_^ è permessa unica accortezza autocenuciarsi quando le piantine supera i 15 cm..io ci provo ^_^ ho trovato le info su terra nuova

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara... grazie per i consigli, sei bravissima! Ma inserisci link io non ce l'ho!

      Quindi dici che si può coltivare? Fai l'esperimento, allora!
      (Quando saranno alte 15 cm e andrai ad autodenunciarti... chiedi che ti mandino al carcere di Bollate, dove i detenuti possono lavorare nelle serre e coltivano e vendono bellissimi fiori!)
      Io ho letto che si possono mangiare anche i germogli, ma non ho mai fatto nemmeno quelli!

      Elimina
  4. invece di avvisare l'avvocato chiamerò te ^_^, .così coltiviamo insieme!!ma dai non venderebbero nemmeno i semi non decorticati..ti pare?
    si vede la scritta inserisci link?
    https://www.blogger.com/blogger.g?blogID=5842474514717377459#editor/src=sidebar

    RispondiElimina
  5. Non riesco a rispondere al tuo commento, rispondo qui sotto.
    Dai, chissà che prima di primavera mi convincerai.
    Secondo me sono irradiati perché non siano germogliabili.

    p.s. per chi non sa tutta la faccenda, parliamo di canapa alimentare.

    Quanto al tuo link ho ricevuto questo messaggio:
    Il tuo account attuale non ha i diritti di accesso per visualizzare questa pagina.
    Fai clic su qui per uscire e cambiare account.
    Per farmi vedere dovresti fare una cattura dello schermo e incollarla su un programma per le immagini, anche il paint.
    Io ho girato tutte le mie pagine, sia quelle visibili che quelle non visibili e l'Inserisci link non l'ho trovato.

    Io ho messo i pulsanti "iscriviti a" perché so iscrivermi solo in quel modo.

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.

26 maggio

Ben nascosto sotto a questa piantina di cui non ricordo il nome, c'è un Chamaecereus Silvestrii fiorito. Fave