lunedì 18 agosto 2014

18 agosto

Dai, oggi qualche novità c'è. Purtroppo non ho avuto tempo per le foto.
Sono fioriti l'hibiscus coccineum e l'anemone honorine Jobert e... si vede il colore dei petali della Balsamita glocalis!
Ho raccolto altri semi, in particolare di impatiens balsamina e di fagioli di Nellie.
Raccolta zucchina, passata in padella per pranzo, e cicoria per cena.
Continuo ad estirpare... Più estirpo e più sembra una giungla.
Estirpo in particolare erbe infestanti, sia da gettare che da utilizzare, come la Portulaca oleracea, poi il chenopodium gigantheum.
Il bello di questo chenopodio è che si autodissemina. Quando ha colonizzato a piacimento il territorio, come ormai è successo qui, si ha una crescita scalare. Da tempo sto estirpando le piante che iniziano a fiorire, ma ci sono sempre piante nel pieno dello sviluppo e anche piantine appena spuntate. Una scalarità perfetta.
Ah, ho raccolto la pseudo-zucca-Hokkaido, quella piccola di colore verde scuro. La pianta era completamente secca.
Non la apro, la conservo per l'inverno, o almeno ci provo.

Niente foto, spero di riuscire a scattarle domani.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

26 maggio

Ben nascosto sotto a questa piantina di cui non ricordo il nome, c'è un Chamaecereus Silvestrii fiorito. Fave