mercoledì 4 giugno 2014

3 e 4 giugno

Raccolto:
Erbette
Fiori di zucca
lamponi
nespole
Mix di cicoria: liscia, riccia e tarassaco
Foglie di chia


Manutenzione:
Estirpato:
bietoline che stavano per fiorire.
Non le ho lasciate perché stanno fiorendo anche quelle a costa rossa e non voglio che si ibridino.

Caccia alla limaccia
Caccia all'eurydema
caccia all'argide

Tolte rose secche

Spuntato:
cucurbitacea misteriosa.
Spero sia la trichosanthes cucumerina che ho riseminato i 2 maggio...
Tutti i miei cartellini... e ora anche gli appunti sul blog... e alla fine non so mai cosa mi spunta, accidenti!

Cucinato: le poche foglie tolte alle erbette estirpate.
Pulite le radici, le darò a un'amica che le usa per fare la tisana
Cicoria in insalata
Finalmente ho aperto il barattolo di zucca sott'olio della mia amica!
Buonissima, ma per il mio stomaco c'è troppo aglio, la rifarò con meno (o senza) aglio. Non sarà così buona, ma pazienza.
Salsa di chia (ma stavolta senza aglio...)

8 commenti:

  1. Per Luisa: la salsa di chia di oggi:
    Foglie di chia
    Aceto, un mezzo cucchiaio
    acqua, tre cucchiai
    olio, un cucchiaino
    maionese, un cucchiaio
    Yogurt, due cucchiai
    farina di mandorle due cucchiai
    pangrattato tre cucchiai.
    Gomasio
    Gli ingredienti sono un po' a occhio.
    Il tutto frullato con il frullatore a immersione, direttamente nel vasetto. Prima le foglie con gli ingredienti liquidi, poi ho aggiunto le mandorle e il pangrattato.
    E' venuta buonissima, sembrava che ci fosse l'aglio anche se non ce l'ho messo ed è piaciuta anche a mia mamma...

    RispondiElimina
  2. beh, se è piaciuta alla mamma allora siamo a cavalo ^_^
    Purtroppo non ho le foglie di ghia..pensavo che avevi utilizzato i semi, ma mi organizzerò x l'anno prossimo!!
    Sai che a me non risultano i messaggi che ti lascio? devo essere un fantasma!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seminali subito, sei ancora in tempo. E' salvia hIspanica, tipo salvia ma molto più buona e delicata.

      Elimina
  3. le radici ^_^, che bello!! ho quasi un vaso pieno devo riuscire a trovare delle forbici adatte per tagliarle pensavo che da secche fosse più facile ed invece sono durissime

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ti sei riconosciuta! in effetti sei la mia unica amica amante delle radici!

      Elimina
  4. perchè le altre non le conoscono..altrimenti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (ssstttt!!! Allora non diciamolo troppo in giro!)
      Sai che ne ho sgranocchiata una ed è leggermente dolce?
      Peccato che io non vado d'accordo con le tisane, bevo solo acqua.
      Comunque... non per lamentarmi, ci mancherebbe, ma non sono semplici da pulire. Hai un trucco da svelarmi?

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

26 maggio

Ben nascosto sotto a questa piantina di cui non ricordo il nome, c'è un Chamaecereus Silvestrii fiorito. Fave