giovedì 19 giugno 2014

18 e 19 giugno

Raccolto:
fiori di zucca e cicoria ("regalati")
Verdure miste (asparagi, foglie di chia, caigua, bietole)
Tetragonia
Chenopodio
perilla
Lattuga
pomodori
Amole (frutti di mirabolano)
Verdure miste: cipollotto, pak choi, bietole, foglie di chia, fiori di zucca, broccolo fiolaro)
Zucchine
lattuga

Novità
fiorite: hemerocallis doppia Kwanso, phalenosis, hibiscus syriacus, Platycodon, Aloe vera.


Manutenzione:
Non ho ancora finito di sistemare, ripulire e rialzare dopo la pioggia e il vento ricorrenti di questi giorni. Oggi ho pulito e lavato i portici, togliendo i petali di fiori che si erano incollati al pavimento con la pioggia e ho tolto il "muschio" nel vialetto verso la strada
Sempre fiori secchi ed erbacce. Controllo per cimici e argidi,
Raccolto semi di fiori e di lattuga.


Cucinato:
riso con le prime verdure miste
cicoria in insalata.
Tetragonia passata in padella, in parte congelata.
Chenopodio e perilla essiccati
Lattuga in insalata
Pomodori a colazione, appena raccolti
Seconde verdure miste con "piadina"
Lattuga in insalata
Riso con zucchine


Considerazioni:
Non sopporto le persone prepotenti.
La verdura che ho "regalato" ieri mi ha lasciato di malumore.
La signora arriva, suona il campanello. Io sono nell'orto, chiedo chi è, mi sente, perché risponde, e le dico che sto arrivando. No, continua a suonare il campanello.
Arrivo, entra, inizio subito a lavare i fiori di zucca che avevo raccolto per lei, ma no, vuole subito la cicoria! Non può aspettare che io finisca di lavare i fiori. Mia mamma deve correre a raccoglierle la cicoria.
Se ha così fretta che vada in negozio. I fiori li stavo lavando e confezionando per lei, dopotutto.
Poi continuava a dire: "Eh, piove! Eh, scappano le gocce..."
Perché voleva che la accompagnassi in macchina.
Dichiara di venire "per fare due passi" non per prendere verdura, quindi visto che non piove e che si tratta di 200 metri che faccia due passi.
E' la stessa persona che l'anno scorso voleva i frutti di mirabolano. A causa di un caldo precoce seguito da piogge prolungate non aveva allegato e avevo 12 frutti sull'albero.
E lei continuava: "E guarda quante belle prugne, e non me le danno, e chissà perché l'anno scorso mi hanno dato le prugne e quest'anno non me le danno, con tutte le prugne che hanno..."
Non pretendo che mi ringrazi, e offro verdura, fiori e aromi anche alle persone che passando sulla stradina si fermano per scambiare due parole o a chi viene qui per qualche motivo, per esempio abbiamo avuto un paio di postini appassionati di peperoncino e li coltivavo praticamente apposta per loro, e metto anche annunci per disfarmi delle piantine di alcuni tipi di fiori bellissimi ma infestanti...
Ma chi viene, pretende e ha pure fretta proprio non lo sopporto.


Foto di ieri e di oggi

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

26 maggio

Ben nascosto sotto a questa piantina di cui non ricordo il nome, c'è un Chamaecereus Silvestrii fiorito. Fave