martedì 11 ottobre 2016

Crisantemo

Ecco il primo crisantemo, a fiori piccoli piccoli.




8 commenti:

  1. Continuo a pensare che con giardino ed orto sei veramente fantastica.
    Complimenti,complimenti mi rallegri con le belle immagini dei tuoi fiori grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Ma devo avvisarti che attorno alle piante fiorite c'è il deserto...

      Elimina
    2. Non posso crederci!!
      E' tutto così bello

      Elimina
  2. Molto belli questi crisantemi. Ci sono anche da me, ma di un colore tra rosso e vinaccia che non mi entusiasma. Però li ho ereditati e non posso certo estirparli!
    Una domanda: tu li leghi e/o li sostieni in qualche maniera?
    Inoltre: pratichi la potatura in estate per averli più folti? O la sbottonatura?
    Io non faccio nessuna di queste cose, e in effetti i miei sono parecchio disordinati e scompigliati... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Tutto quello che c'è nell'orto e nel giardino è legato e sostenuto con grande zelo da mia mamma, che quotidianamente controlla che nessun ramoscello sfugga. Ho notato che il colore dei crisantemi cambia molto rispetto a dove si trova la pianta. Prova a fare qualche talea: avrai più possibilità di mantenere la tua pianta ereditata e allo stesso tempo potresti ottenere un colore diverso o addirittura un'altezza della pianta o una grandezza di fiori diverse. Non faccio potature in estate perché a me piace che siano il più alti possibile, e non tolgo boccioli. Di solito i boccioli si tolgono nelle varietà grandi per ottenere fiori enormi, ma non lo faccio mai.

      Elimina
    2. Infatti: mi pareva che fossero belli eretti e ben sostenuti... Dovrò decidermi anche io a fare un po' d'ordine, ma in assenza perfino di vialetti o quasi... difficile farsi largo. Vedremo, il mio giardino è in evoluzione, chissà che non mi ci applichi meglio e non impari a mettere sostegni e tutori. Pensa che non li ho messi nemmeno ai cosmos, che sono stati abbattutti uno dopo l'altro dai temporali... AHIME'!!
      Grazie per la risposta!

      Elimina
    3. Lungi da me l'idea di insegnarti, ti passo solo il mio parere.
      Fai bene a sostenere un po' le piante, ma senza esagerare. Personalmente le mie piante mi sembrano troppo legate, quando le guardo mi manca il respiro. Infatti spesso le slego prima di fotografarle, per vederle un po' libere almeno in foto.

      Sostenere i cosmos non è cosa facile. Sono piante molto sottili e alte, i tutori rischiano di diventare troppo invadenti.
      Io non l'ho mai fatto, ma ho sentito dire che si possono cimare per contenerne la crescita e irrobustirli.
      Spero l'anno prossimo di ricordarmi, vorrei provare.

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Pentatoma rufipes

Questa cimice dei boschi l'ho riconosciuta da me, Quindi l'eventuale errore è tutto mio. È una Pentatoma rufipes , che attacca gli ...