martedì 25 aprile 2017

Rose, spontanee e verdure in fiore





I papaveri in serra. Fino a ieri ho raccolto e messo nella minestra le foglie 

La peonia della nonna



Tetragonia

Rosa Golden celebration


Rosa La sevillana

Rosa Queen Elizabeth

Una senape fantastica



6 commenti:

Sara ha detto...

Buona Festa della Liberazione!

Claudia ha detto...

Grazie Sara, anche a te. In attesa di nuove, ulteriori e più o meno importanti liberazioni.

Alberto ha detto...

Ciao Claudia! Complimenti: riesci a pubblicare con costanza invidiabile. Ho inserito un rimando al tuo blog in una nuova sottosezione del mio blog. Spero non ti dia fastidio. Ecco il link:
http://www.hortusincomptus.com/web/siti-e-blog/
Ciao e buon giardinaggio!

Claudia ha detto...

Hey, ma non mi aspettavo tanti complimenti... mi fai arrossire. Quanto all'aggiornamento è vero, è impegnativo, lo sto facendo di notte...
Alberto ha sempre dichiarato che il suo è un blog discontinuo.
Sono lieta che ti piaccia il suo blog. Anche lui ha partecipato alla creazione del nostro libro, Il giardino svelato. Hai visto il blog del libro? ci siamo noi e gli altri 10 autori-giardinieri.
Se ti piace il mio giardino devi assolutamente vedere il blog, perché ti assicuro che il mio è il più misero, tra i 12 che compaiono nel libro.
Ultimamente si usa partire da un blog e farne un libro. Noi abbiamo fatto il contrario: siamo partiti dal libro, e i più bravi, per esempio Eddi e Laura, proseguono sul blog con saggi consigli e belle immagini. https://ilgiardinosvelato.wordpress.com
Tante grazie!

Alberto ha detto...

Il libro è sempre sul mio comodino, a guisa di Bibbia o breviario... So che ci sono altri giardini molto belli (che osservo con cura per imparare), ma il tuo ha un che di unico, fatto di una semplicità che non è povertà, non saprei bene come dire. In ogni caso, grazie del link: studierò bene anche il blog! Che fatica aggiornare il blog, a proposito: col mio rottame di computer ci metto anche 15 minuti a foto!!

Claudia ha detto...

Grazie, sei sempre gentilissimo!
Le tue foto dimostrano tutta l'attenzione che ci dedichi.
Devi tener conto che le (mie) foto mentono: cerco di inquadrare i fiori e di evitare tutto il ciarpame e la confusione che li circondano...