venerdì 9 marzo 2018

Fuoco alle tende!

Continua la rubrica "Posta del Cuore di bue".
Grazie per la fiducia. Per favore non chiedetemi come coltivare piante da radice, che a me non vengono, o come andare d'accordo con gli altri, che io litigo con tutti, e nemmeno cosa dovete mangiare a mezzogiorno! Perché io cosa ne so? Ognuno ha i propri gusti.
Ma a volte la domanda è facile, così so la risposta! Come eliminare i peletti dai tessuti sintetici? (senza tagliare il tessuto e cercando di limitarne la riformazione).
Se per "Peletti" si intendono quelli che spuntano dai bordi il sistema migliore è il fuoco.
La mia amica voleva togliere i peletti dai bordi delle rose "di seta", quelle che si mettono al cimitero. Io non ne avevo sotto mano e li ho tolti dalle tendine, tanto il sistema è uguale.
https://vimeo.com/256950769

2018 02 22 tendine from Iaia on Vimeo.

Forse c'è qualcosa di sbagliano nel modo in cui ho inserito il video, perché io non lo vedo, nel caso metto almeno una foto.

Non posso mandare il video alla mia amica perché non mi legge, anzi! non usa nemmeno il computer, né il cellulare, così lei non si fida ad incendiare le rose! mi ha chiesto di farglielo io... che pazienza, con certe amiche! Prima o poi andrò. Me l'ha chiesto a metà febbraio, (infatti il video l'ho fatto subito!) ma insomma... se ha fretta o se lo fa da sola o mi porta qui i fiori. Per il servizio a domicilio ci si mette in coda.

Per coloro che usano il pc ecco la prova. Non si incendia nulla, e i peletti spariscono.

Una cosa è certa: Non si incendia se si fa attenzione. Se si mette tutto il tessuto sul fuoco e magari lo si lascia anche lì fermo, il tessuto sintetico si incendia o come minimo si scioglie!
Le cose bisogna farle collegando prima il cervello. Avvicinare un pelo alla volta e ritirare subito il tessuto è l'unico sistema ammissibile.
Io non ho mai incendiato nulla, le prove sono nel video, dove dovevo contemporaneamente gestire il cellulare per registrare: chi ci vorrà provare faccia attenzione e nessuno incendierà nulla.
Se pensate ad altro mentre avvicinate una fiamma a un tessuto sintetico non venite poi a lamentarvi con me.

2 commenti:

Antonella Favero ha detto...

Il video si vede e anche gli altri quattro registrati

Claudia ha detto...

Grazie. Non sapevo che fosse possibile.