venerdì 22 ottobre 2021

Torta salata

Con tubero e foglie di batata. 

Le patate normali non mi hanno mai fatto impazzire, le patate dolci nemmeno, ma queste batate non dolci sono davvero buonissime. 

Ho fatto una torta salata con: un pezzo di tubero tagliato sottile e passato in padella, le foglie di batata più tenere, scottate e passate in padella, albume d'uovo, un pochino di farina di mais per tortillas, fiori di zucca, formaggio friulano stagionato e sale q.b.





4 commenti:

  1. Da qualche tempo sento parlare di batate.
    Nuova moda?
    Un paio di anni fa c'era quella delle patate viola. Ora sono sparite.
    Mah.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le mode passano, anche quelle alimentari. Io ho le viola vitelotte, le originali, quelle piccole a chiazze, non gradite al mercato.

      Le batate in Italia hanno successo da sempre solo in zone limitate. Da me non sono mai state in gran voga. Io le ho coltivate per caso, ed è stato un caso fortunato.

      Elimina
    2. Ci fu l'appartamento della rucola, quella della carne di struzzo, quella del kamut.
      Durano un paio di anni, poi slcune cose spariscono addirittura.
      Non vedo più le patate viola e neppure la carne di struzzo.

      Elimina
    3. Con me le mode che citi non hanno attecchito. Coltivo la rucola perché la vuole mia mamma, ma sto male solo col toccarla, perché spande quel vomitevole puzzo di fogna DOC.

      A dire il vero, lo struzzo non l'ho mai acquistato. Il kamut credo di sì, ma non mo pare che mi sia piaciuto.

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Mirto

Ho raccolto il mirto. Quest'anno erano 250 gr.  Tutti mi avevano consigliato di usarlo per fare l'omonimo liquore, ma alla fine ho d...